Via libera dell’iPad in Cina?Forse


A quanto pare pian piano l’Ipad sta percorrendo la giusta strada per sbarcare nei mercati cinesi. Lo scorso lunedì infatti, il tablet di Cupertino ha ottenuto la “China Compulsory Certification” dal centro nazionale di Certificazione di Qualità. Un semplice piccolo passo. Il primo di una lunga serie. Nonostante ciò si può affermare con chiarezza che un “piede nella porta” è stato inserito.

Toccherà ora al governo cinese decidere in via definitiva se e quando il dispositivo possa essere venduto nei negozi: per arrivare a questo punto, il tablet targato Apple dovrà passare sotto la lente di osservazione del Centro cinese di certificazione delle apparecchiature della Telecomunicazione.

Liu Lang, componente del gruppo iResearch sostiene che il dispositivo non avrà problemi ad ottenere le certificazioni necessarie alla vendita. “l’iPad è un dispositivo all’avanguardia. Ed il marchio Apple può contare su un forte consenso dei consumatori”. Non è la prima volta che la casa di Cupertino si sottopone ad estenuanti trafile per commercializzare i suoi prodotto nel mercato cinese. Ricordate l’iPhone?

[VIA]


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta