Trasformare l’iPad in una Tv? Costoso!


Sono ormai mesi che la Apple rumoreggia riguardo ad una sua omonima Tv e non è un segreto che molti forti interlocutori del mercato la stiano affiancando in questa impresa. E se a livello tecnico, grazie al gran numero di dispositivi creati dalla casa di Cupertino non mancherebbero di certo le basi di diffusioni dalle quali partire, c’è chi in questi giorni sta sollevando problematiche di diverso tipo. E tutte di tipo economico.

Un esempio tra tutti Ray DeRenzo, della Mobi Tv che senza mezzi termini spiega come portare dei contenuti, a livello di diritti d’autore e di broadcasting, sia decisamente meno costoso se il dispositivo destinatario è uno smartphone rispetto ad un tablet. “ Posso programmare un pacchetto di contenuti per cellulari e renderlo disponibile negli Stati Uniti a 10$. Ma se prendo lo stesso pacchetto”, ha spiegato, “e lo rendo disponibile per il tablet, sono costretto a far pagare di più, circa 30$. Ed a 30$ non c’è modo di vendere il prodotto”.

Un discorso che non fa una grinza. Pensando alle offerte delle tv satellitari, tanto per citare un esempio, voi sareste disposti a spendere una cifra del genere per vedere la TV sul vostro iPad?

[VIA]


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta