Museo del Fumetto di Lucca: iPad come guide


Abbiamo visto utilizzare in tutto il mondo l’iPad in davvero tanti modi, a partire da menù per vino e cibo, fino a console di videogiochi. Ma lo abbiamo visto fare in altri paesi che non fossero il nostro. Questa volta l’innovazione approda anche in Italia dove il tablet di Cupertino verrà utilizzato, dal prossimo anno, all’interno del Museo del Fumetto di Lucca.

Finalmente anche in una struttura pubblica italiana si inizia ad utilizzare il tablet della Apple come strumento virtuale ed interattivo per intrattenere il pubblico e guidarlo all’interno della stessa. Nel caso specifico, l’iPad verrà utilizzato, dai primi mesi del prossimo anno per riprodurre diverse immagini tridimensionali olografiche che avranno il compito di accompagnare il visitatore nella sua visita guidata all’interno del museo del Fumetto, dando modo a quest’ultimo di poter venire a conoscenza del contenuto della mostra attraverso i propri beniamini come Dylan Dog, Topolino, Tex e Diabolik, tanto per citarne alcuni.

Saranno gli stessi personaggi dei fumetti ad animarsi ed a guidare il visitatore nel suo tour nel museo.

[VIA]


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta