iPad non è prodotto per le aziende


ipad 2“L’iPad non è prodotto per le aziende” a sostenerlo è Andy Lark, un importante esponente del marketing della Dell,  che ha rilasciato un’intervista alla rivista CIO Australia affermando che l’iPad sia troppo costoso e non possa avere un mercato nel campo business. Secondo Lark  l’Apple ha prodotto un dispositivo realmente bello e creato un nuovo mercato, ma a lungo termine vincerà Android.

Un iPad 2 con tastiera e mouse verrebbe a costare 1500-1600 dollari che è il doppio di quello che si potrebbe pagare per un altro prodotto. Indubbiamente sfugge il calcolo fatto dal rappresentante Dell in quanto il costo massimo dell’iPad wifi 3G è di 830 dollari , aggiungendovi poi una tastiera super senza fili si potranno spendere 70 dollari altri 30-40 per un mouse senza fili, quindi con 930 dollari si ha un prodotto anche utilizzabile in ufficio. E’ vero però quello che aveva già fatto notare che a quel prezzo è sicuramente più conveniente per un business man, che ha bisogno ad esempio di utilizzare office ed altri programmi, il Mac Book Air. Ma questo discorso potrebbe valere non solo per l’iPad ma per tutti i tablet, compresi quelli con software Android. Questo però Andy Lark pensa di superarlo con tablet con multi-OS, ossia aggiungendo Windows 7 o forse Windows 8 su piattaforma Android.

In realtà però ancora non conosciamo i dati di vendita esatti dell’iPad 2 ma sappiamo bene che del primo iPad sono stati venduti 14 milioni di dispositivi e che è stato anche venduto all’80% delle aziende Fortune 100. Inoltre Good Technology che realizza software per imprese per dispositivi mobili ha detto che nel quarto trimestre 2010, il 65% delle attivazioni del suo software hanno riguardato dispositivi iOS. Anzi con l’iPad 2, in particolare l’Apple ha cercato di creare qualcosa che attirasse e servisse alle imprese del futuro.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta