iPad 4 con display Retina, immagini e info sul nuovo tablet


Non c’era solo iPad Mini nei piani di Apple all’evento di ieri sera. Il colosso di Cupertino ha infatti presentato, un po’ a sorpresa, anche iPad 4, che ha sostituito il già pensionato iPad 3. Una mossa inconsueta per la mela morsicata che per una volta sente il fiato sul collo di una concorrenza sempre più forte e spietata, che ha portato alla sostituzione del suo tablet di punta solo dopo sei mesi dalla commercializzazione. Comprensibilmente c’è rabbia e anche un po’ di delusione tra gli appassionati.

Anche perché le innovazioni sono davvero poche se non praticamente nulle rispetto la scorsa generazione. Di fatto, iPad 4 è più un aggiornamento del modello precedente, che accoglie il processore Apple A6X, il quale garantisce prestazioni doppie pur mantenendo la stessa autonomia in media sulle 10 ore. Presente anche una nuova fotocamera, antenna per connettività 4G/LTE, WiFi più veloce e ovviamente il nuovo connettore Lightning visto su iPhone 5. Tutto qua.

Come detto, Apple, dopo anni di dominio assoluto, comincia a patire un po’ di difficoltà nel rispondere a una concorrenza che tra Android e l’emergente Windows 8 è pronta a strappare importanti fette di mercato alle mela morsicata. L’assenza di Steve Jobs si sta rivelando forse più grave del previsto, e il nuovo corso di Tim Cook, che sembra voler inseguire il mercato invece di reinventarlo non pare funzionare, sebbene le vendite finora gli abbiano dato ragione.

iPad 4 sarà disponibile dal 2 novembre agli stessi prezzi di iPad 3: si parte quindi da 499 euro per il modello WiFi con 16 GB di memoria fino ad arrivare al più costoso, con 64 GB di memoria e connettività WiFi+4G, offerto a 829 euro. Nota importante: chi ha acquistato iPad 3 da un mese, potrà ricevere gratuitamente il nuovo modello.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta