Design di iPad 2 svelato in anticipo: denunciati tre impiegati Foxconn


Come sappiamo bene, Apple delega la produzione fisica dei suoi dispositivi a Foxconn, che si impegna a rendere realtà i concept e le idee della casa madre.

E i dipendenti dell’azienda, sono quindi a conoscenza del design dei prodotti molto in anticipo rispetto alla diffusione al pubblico. È questo il caso di iPad 2, così come di tutti gli altri terminali.

Qualche tempo prima dell’annuncio del nuovo dispositivo (avvenuto il 2 Marzo 2011), sul sito alibaba.com erano state pubblicate alcune scocche per la nuova versione del tablet; era l’inizio del 2011, e nonostante nessuna foto diretta del dispositivo fosse trapelata, già tutti avevamo in qualche modo capito cosa aspettarci.

Ed all’epoca, Foxconn negò ogni legame con quelle immagini (ve ne riportiamo una allegata all’articolo).

Oggi invece veniamo a sapere che tre impiegati dell’azienda sono stati denunciati perché ritenuti responsabili di quella fuga di informazioni.

I tre dipendenti sono stati quindi recentemente arrestati per aver violato i segreti aziendali, pagando quindi di fatto la loro bravata.
Insomma, con queste cose non si scherza, soprattutto quando si parla di importanti fughe di informazioni di questo tipo…

E siamo sicuri che tutti ricordate l’immenso rumore mediatico che si era creato nel momento del ritrovamento di un iPhone 4 in quel bar californiano?


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta