Ancora successo di vendite per iPad 2.


iPad 2Dopo due settimane dal lancio americano continuano i successi nelle vendite dell’iPad 2. Gli analisti ritoccano le loro stime di previsioni di vendite, portando la cifra degli iPad 2 che dovrebbero essere venduti entro il 2011 a 30 milioni di dispositivi, mentre per il 2012 dovrebbero essere 40 milioni i dispositivi venduti. Questo perchè secondo gli analisti riuscire a prevedere come andrà il lancio di un nuovo prodotto è sempre difficile ma i risultati di queste due settimane fanno ritenere che le prospettive di vendita, prima ipotizzate, erano molto ridotte. Sempre secondo gli analisti invece le speranze di riemergere per i rivali dell’iPad sono ridotte a causa della complessità del software Android honeycomb in quanto la sua interfaccia appare troppo complessa per lo scopo a cui era destinata. Infatti sopratutto il software dell’iPad e la possibilità di accedere facilmente alle applicazioni sono l’attrattiva principale degli utenti.

Inoltre lo stesso Jobs, due mesi fa aveva detto che nell’App store ci sono 350.000 app e 65.000 solo per l’iPad mentre gli avversari potrebbero per ora arrivare al massimo a 100. In realtà, secondo gli esperti, le applicazioni adatte allo schermo più grande dell’iPad sono, per ora, solo 17.

Secondo invece Craig Mundle della Microsoft, andando contro quanto prevedono gli analisti finanziari, l’iPad non durerà in quanto i tablet stanno nello spazio fra lo smartphone ed il PC ed egli non è sicuro che tale spazio durerà nel tempo. Secondo il suo parere il futuro post PC sarà degli smartphone e della cosiddetta “stanza” dove non ci saranno dispositivi ma controllori basati sul movimento sul tipo di kinect. In ogni caso c’è proprio da ricordare che mentre l’iPad 2 genera file chilometriche davanti ai negozi, un esperimento di un tablet del produttore HP con Windows 7 non ha suscitato alcun successo fra gli acquirenti.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta