Trovare i DNS piu veloci con Google Namebench


Ricerca DNS piu veloci e vicini alla propria abitazione per raggiungere la massima velocità di navigazione.

La google ha sviluppato questo utilissimo codice, che permette in maniera molto semplice di capire a quale Server DNS conviene collegarsi con il proprio pc. In parole semplici, la velocità della nostra connessione internet dipende sia dall’abbonamento che abbiamo, sia dalla qualità dei cavi in casa nostra, sia dal luogo dal quale scarichiamo i dati di internet (Server DNS).

Di quest’ultimo fattore pochi ne sono a conoscenza, ma da oggi tutti possono capire quale luogo (o Server DNS) sia quello piu vicino a noi e con le prestazioni migliori. Grazie ad una accurata scelta, si può vedere la propria connessione migliorata addirittura del 50% e oltre.

Disponibile per:
Windows 2000 / XP / 2003 / Vista / Windows7 / XP64 / Vista64 / Windows7 64
Macintosh
Linux

Lingua: Inglese

Licenza: Freeware

Autore: code.google.com

Download: namebench dns finder

Guida all’uso:

1. Anzitutto scarichiamo il file dal sito di code.google.com ed estraiamo l’archivio del programma. Una volta avviato spuntiamo l’opzione Include censorship checks che permette di verificare se determinati server DNS hanno bloccato alcuni siti, come potrebbero essere quelli con contenuto per adulti.

2. Terminata la ricerca, vi verrà mostrato nel vostro Browser, da voi scelto, una tabella riassuntiva con i valori di tutti i DNS identificati e sopratutto saranno evidenziati quelli ritenuti piu vicini alla vostra postazione e piu veloci.

3. Nella immagine che segue non vi resta che copiare i valori del Server DNS piu veloce e trascriverli nelle opzioni di internet del vostro computer, modificando i valori del Protocollo Tcp/Ip.

4. La finestra di Opzioni internet la trovate dal Pannello di controllo, poi Centro connessioni di rete dove dovrete cliccare su Connessione alla rete locale (LAN).

5. Successivamente bisogna cliccare su Proprietà ed infine su Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)

6. I valori indicati dal programma riguardo i DNS primari e secondari vanno inseriti nelle apposite caselle che vi mostro in figura.

Spero che la guida vi sia stata di aiuto e vi auguro una buona e veloce navigazione. :)


Commenti: Vedi tutto

  • zampa95 - - Rispondi

    una domanda: a cosa corrisponde la “differenza” in percentuale? e la striscia rossa sotto il nome “TO”?

  • [email protected] - - Rispondi

    Però… ci mette un po’ di tempo…

    • Nicola Spisso - - Rispondi

      Quanto tempo impiega a lei?
      A me non più di qualche minuto… Poi una volta effettuata l’operazione e trovati i DNS piu rapidi, non va ripetuta per molto tempo.

Lascia una risposta