Sicurezza Web: Gli Italiani se ne fregano



Fanno davvero riflettere i nuovi dati comunicati all’azienda specializzata nella sicurezza Cpp Italia, perché fanno capire quanto gli italiani non siano altamente preoccupati dei problemi legati alla sicurezza online, le ultime rivelazioni dimostrano un quadro veritiero e preoccupante del mondo web.
Le informazioni sono davvero interessanti e fanno capire come la situazione sia davvero preoccupante nel settore, gli italiani secondo le ultime statistiche sono sprovveduti nell’approccio al web e le dichiarazioni arrivano da Eurostat.
Secondo la ricerca effettuata, il 16% degli intervistati ha problemi legati alla sicurezza su internet di questi, il 35% hanno subito anche qualche danno, eppure la popolazione italiana continua a essere davvero sprovveduta a riguardo, non installando i sistemi di sicurezza più evoluti.
Analizzando nel dettaglio tutti gli strumenti, il 30% della popolazione ha avuto violazioni della privacy senza nemmeno accorgersi, soprattutto legate al mondo web, dai social network alla posta elettronica, mentre il 2% ha subito frodi per importi inferiore a 100 euro e una minima percentuale ha dichiarato di aver perso denaro fino a 1000 euro.
Siamo sicuri che i numeri del sondaggio potrebbero tranquillamente essere più corposi, ma il monito resta sempre lo stesso. Dovete fare sempre attenzione alle password utilizzate ai computer e ai dispositivi con cui vi collegate in rete.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta