Samsung: Serie 9, ottime prestazioni a basso prezzo


Samsung si adegua al trend delle altre case produttrici ed immette sul mercato la nuova serie 9, destinata in modo particolare alla fascia consumer, bilanciando giustamente fattori come qualità e prezzo, entrambi inferiori sicuramente ai notebook di punta ma questo concetto è tutto da spiegare e valutare poichè in questa review scopriremo che molti non hanno realmente bisogno di un portatile top, ma potrebbero benissimo cavarsela con questo, che con alcune modifiche potrebbe diventare un prodotto valente ad un prezzo comunque inferiore.

Non lascio altro spazio a chiacchere ed andiamo a presentare il nuovo Samsung serie 9, nelle sue 5 configurazioni o modelli che dir si voglia attualmente lanciati sul mercato.

DESIGN E ANNOTAZIONI TECNICHE ESTERIORI

Le dimensioni dei vari modelli variano in base alla grandezza dello schermo, attualmente in Italia ci sono 2 modelli commercializzati, il primo è un 11.6 pollici mentre il secondo implementa un display da 13.3 pollici, sostanzialmente non cambia nulla in materia di design poichè appartengono entrambi alla stessa linea. Elogio da sottolineare è quello della chassis, che è stata trattata con un materiale particolare chiamato duralliminio, utilizzato pochissimo in questo settore, il quale presenta una superficie rugosa capace di regalare un’ottima resistenza agli urti ed evitare segni consistenti grazie alla teconologia antigraffio, non curata ai livelli dei display di ultima generazione ma sicuramente ottimale rispetto a molti rivestimenti di comuni notebook immessi sul mercato.

Piccolo appunto invece per la cover laterale del display, nel quale continua ad essere utilizzato materiale plastico lucido, che talvolta riflette la luce proveniente da una certa angolazione accumulando un fascio luminoso che risulta fastidioso ai più, si spera per le prossime uscite che venga adottato uno stratagemma differente, anche se questo particolare non da problemi rilevanti nella stragrande maggioranza dei casi, questo è un problema frequente in molti laptop quindi non è propriamente un difetto di Samsung.

Pur non possedendo i dati esatti riguardo le dimensioni ufficiali, i nuovi Serie 9 puntano molto sullo spessore, diventato la caratteristica fondamentale nella lotta alla riduzione degli spazi per favorire il trasporto e l’ergonomia. Nei modelli in uscita prossimamente lo spessore arriverà a soli 16 millimetri, ottimo dato per chi esige il massimo in ogni settore.

HARDWARE & SOFTWARE

Passiamo al settore più complesso e ricco di novità, per questa serie 9 sono stati utilizzati diversi espedienti tecnici capaci di far balzare la qualità ad un livello ben oltre la media, a cui tutti i nuovi laptop cercheranno di adattarsi entro il prossimo semestre. Partiamo dal cuore di tutti i terminali, la CPU, novitò interessante è il nuovo processore a basso consumo energetico, che garantisce prestazioni ottimizzate con un discreto risparmio in tutti i sensi, questo è una prima nota positiva che fa ben sperare per il futuro dei portatili a basso costo.

Altra novità è l’utilizzo di uno schermo opaco, questo denota uno sforzo tecnico da parte di Samsung nella salvaguardia della salute, che viaggia nel senso opposto rispetto ai nuovi brillantissimi schermi che talvolta offrono livelli di luminosità eccessivi.  La doppia funzione consente un utilizzo ottimale anche a luminosità ambientali discrete, offrendo un contrasto minimo di livello sufficiente.

Altre novità ci verrano proposte in questo settore da Samsung, ma prima di descriverle aspetteremo l’uscita dei nuovi modelli sul mercato italiano fissata per circa metà Agosto prossimo, una data quanto mai imminente che molti fan della casa sudcoreana aspettano con ansia. Questa attesa sarà sicuramente ripagata in termini di qualità poichè Samsung è sinonimo di durata nel tempo da tanto tempo ormai, dopo un inizio non esaltante, che ha caratterizzato molti brand e dal quale alcuni non sono usciti egreggiamente come il marchio in questione, anche se persiste un leggero pregiudizio infondato.

Tra le altre caratteristiche implementate nei modelli di questa serie ci sono un sistema di archiviazione di massa di tipo SSD da 64 a 128 GB, una memoria RAM da 2 a 4 GB di serie sicuramente espandibile, anche se non c’è conferma per il momento. Chiudiamo con una ampissima scelta di processori che variano da Intel Core i3, fino ad arrivare al più performate Intel Core i7.

PREZZO, USCITA E CONSIDERAZIONI FINALI

Giungiamo al termine di questa prima occhiata alla serie 9 di Samsung, che risulta molto interessante e sicuramente degna di nota nelle uscite del terzo trimestre dell’anno, speriamo che vengano mantenute tutte le promesse teoriche inserite sulla scheda tecnica, che devono necessariamente trovare riscontro nelle reali prestazioni del prodotto.

Il prezzo previsto è di 800 euro in media, quindi potrebbero esserci dei picchi di prezzo in entrambi i sensi con limiti massimi di 1300 euro o mini di 700 euro circa, il che rende interessante il rapporto qualità-prezzo che andremo a decretare una volta svelate tutte le caratteristiche e testate dai migliori siti specializzati in laptop.

L’uscita come già anticipato avverrà intorno a metà Agosto, data discretamente vicina ma che potrebbe slittare di qualche giorno se dovessero sorgere dei problemi nella distribuzione e fornitura ai canali di distribuzione in Italia, il tutto però non dovrebbe avere conseguenze drammatiche rimanendo intorno al periodo sopra citato.

Dare un giudizio oggettivo in questo momento risulta assai difficile quindi vi rimando per un articolo di approfondimento alle prossime settimane quando i nuovi prodotti della Samsung serie 6 saranno arrivati sui nostri scaffali, pronti per il giudizio solenne del pubblico che decreterà, in base alla mole di vendita se questa sarà una serie che durerà nel tempo oppure se la sua comparsa sarà limitata e presto sparirà dal mercato, come già accaduto a tante serie notebook e non solo, che mostravano grandi aspettative per poi finire nel dimenticatoio, anche se questo non dovrebbe essere il caso visto che c’è un’ottima possibilità di configurazione.


Commenti (1): Vedi tutto

  • Mauro Fede - - Rispondi

    E’ arrivato il momento di cambiare il mio laptop. Mi sa’ che questo fa’ proprio a caso mio.

Lascia una risposta