Internet in auto grazie a Peugeot e Fastweb


Si è avuta notizia pochi giorni fa di una iniziativa della General Motors, volta a dotare i sistemi di navigazione delle sue autovetture con una “applicazione” per poter interagire con Facebook anche dall’interno dell’abitacolo. E giù discussioni su sicurezza stradale e rischi di distrazione alla guida. Beh, in Europa va anche peggio, perché la Peugeot, in collaborazione con Fastweb, sta portando all’interno delle macchine non solo Facebook, ma tutto il World Wide Web.

Sulla prossima versione della Peugeot 3008 – un incrocio quantomeno bizzarro tra una berlina ed un SUV – la casa automobilistica francese si appresta quindi ad installare un sistema denominato “Wi-Fi To Go”, che consente a tutti i passeggeri del veicolo di collegarsi alla rete Internet. Il tutto si basa si un modem/Router UMTS con tanto di Access Point Wi-Fi – realizzato ad hoc dalla Telsey – che al suo interno alloggia una SIM dati fornita da Fastweb. Grazie a quest’ultima gli acquirenti dell’auto francese potranno accedere ad Internet dai loro veicoli gratuitamente per 3 anni, con un limite di 2 Gigabytes al mese di traffico dati.

Il dispositivo, piuttosto piccolo e dal peso irrisorio, simile ad un telefonino cellulare, potrà essere posizionato in qualsiasi punto dell’abitacolo quindi, grazie all’Access Point Wi-Fi integrato, vi si potrà collegare qualsiasi dispositivo come notebook, netbook, smartphone, tablet, anche una Playstation, per poi poter accedere alla rete Internet. Il “Wi-Fi To Go”, inoltre, è dotato di accessori per consentire la ricarica della sua batteria, ché l’autonomia è di 4 ore in navigazione e 20 ore in stand-by. Nessuno vieta comunque agli utenti di utilizzarlo anche al di fuori della macchina, essendo poco più che una “chiavetta” internet la quale, invece di collegarsi ai PC con la classica presa USB, sfrutta la tecnologia Wi-Fi per dialogare con un vasto numero di dispositivi.

Con la Peugeot 3008 Outdoor, però, il sistema sarà compreso di serie, mentre chi acquisterà un altro modello del crossover francese, potrà fare suo il “Wi-Fi To Go” come fosse un qualsiasi altro optional per la vettura, al costo di 400,00 euro incluso il servizio triennale di connettività con Fastweb.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta