Facebook apre ai minori?



Facebook è un servizio utilizzato da grandi e piccini, si a quanto pare sono moltissime i bambini che hanno dichiarato di avere 13 anni per entrare a far parte di questo fantastico mondo. Mark Zuckerberg ha intenzione di lottare contro la legge per eliminare il limite di età minimo per l’iscrizione che attualmente è stabilito a 13 anni.
L’ideatore di Facebook ha intenzione di lottare perché ormai in tutto il mondo, sono più di 7 milioni i bambini che utilizzano Facebook anche se non hanno l’età consentita dalla legge.  Questi dati sono molto importanti per Zuckerberg e per la sua lotta, la battaglia sarà condotta a proprio favore, ovvero cercando di legalizzare la presenza di questi utenti all’interno del social network.
Perché costringere bambini a fingersi 13enni, quando Facebook potrebbe essere disponibile per tutti? Una bella mossa strategica quella di Zuckerberg che ovviamente ha in mente solo i guadagni di un cambiamento del genere. Allo stesso modo Facebook si troverebbe un carico di responsabilità inferiore e minori attività di controllo sull’età degli iscritti. Che cosa ne pensate?
L’ideatore di Facebook ovviamente è molto ottimista di riuscire a vincere questa lotta, voi che cosa ne pensate? E giusto che Facebook sia disponibile anche per i bambini?


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta