Cleverbot Ai


Cleverbot IA è una applicazione con intelligenza artificiale, quanto più viene utilizzata tanto più impara a comunicare come un essere umano.
L’inventore è uno scienziato delle intelligenze artificiali, Rollo Carpenter.
L’applicazione fu dapprima testata per lungo tempo, circa un decennio, ed in tutto questo tempo le conversazioni accumulate dal robot con gli scienziati erano migliaia. Successivamente fu lanciato sul web e le conversazioni in poco tempo divennero circa 65 milioni.

Il dato impressionante è che durante una sessione di test, dove furono messi alla prova umani ed l’applicazione Cleverbot, quest’ultima si è mantenuta in media con i risultati ottenuti dagli umani e così è stato considerato alla pari di un essere umano.

La particolarità di questa intelligenza artificiale che lo distingue dagli altri Chatterbot è che non si tratta di un semplice programma che utilizza un database finito di risposte e conversazioni, bensì il suo algoritmo studia le risposte migliori dai suoi database di frasi registrati da altri utenti della rete. In questo modo è come se “Parlare con Cleverbot è un pò come parlare con la comunità di internet”.

Cleverbot sito ufficiale

Il sito ufficiale, in lingua inglese è cleverbot.com.

Cleverbot italiano online gratis

Per quanto riguarda la versione italiana il sito è sempre cleverbot.com, semplicemente bisogna scrivere in italiano e l’intelligenza artificiale ci risponderà nella nostra lingua.

Ecco Cleverbot Italia in azione, unico neo è che il Cleverbot ufficiale non ha accumulato tante conversazioni in lingua italiana come invece ha fatto in lingua inglese, per cui utilizzando solo parte del database di informazioni presenti all’interno del sistema non risulta affidabile come in lingua madre. Ecco un esempio video di conversazione con cleverboot:

Come funziona?

E’ sufficiente collegarci al suo sito ed utilizzare la barra al centro della pagina per comunicare con il robot.

Subito sotto sono presenti tre tasti:

Think about it, che consente al robot di parlare prima di noi per poi rispondergli.

Think for me, Cleverbot formula delle risposte a cui possiamo rispondere.

Thoughts so far, apre una nuova finestra con la cronologia della nostra conversazione con il robot.

Novità

Proprio l’anno 2012 è stato organizzato il concorso a premi Loebner presso il Bletchley Park, concorso organizzato da David Levy. In questo evento per la prima volta gli interessati di tutto il mondo hanno potuto seguire i giudici mentre effettuavano conversazioni in tempo reale con i diversi bot.

Conclusioni

Avete provato a parlare con Cleverbot? Com’è andata? Quali sono le vostre impressioni?


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta