Novità autunnali Sony sfilano a Milano


Al Palazzo della Permanente di Milano si è svolta la “sfilata” dei nuovi prodotti della Sony in procinto di sbarcare sul mercato in questo autunno e nel prossimo inverno; una sorta di “vernissage” con il quale il colosso giapponese ha voluto destare l’attenzione degli addetti ai lavori sui suoi nuovi prodotti, con al centro la tecnologia 3D. Ecco quindi in passerella le nuove macchine fotografiche compatte NEX5 e NEX3 dotate della funzione “3D Sweep Panorama” per riprendere foto panoramiche con un solo scatto, oppure le reflex SLT-A55 e A33.

Sony è però da sempre un marchio legato al mercato delle televisioni – nonostante la sua immagine e di conseguenza la sua quota nel segmento sia paurosamente scesa negli ultimi anni – ed ecco quindi presentati i nuovi televisori della collezione BRAVIA, tutti con funzionalità 3D e retroilluminazione Dynamic Edge LED. I modelli sono HX8000, HX710 e NX810. Più spinto il modello LX900, con due paia di occhialini 3D in dotazione, mentre molto spettacolare è risultato il proiettore VPL-VW90ES, che può riprodurre immagini tridimensionali su diversi tipi di schermi anche per ampie grandezze, per realizzare davvero una sala cinematografica in casa grazie alla tecnologia SXRD. Tutto questo in attesa che si concretizzino le promesse della Toshiba, sul punto di lanciare sul mercato televisori che non necessitano di occhiali particolari per la visione dei filmati in 3D, ed allora tutti questi prodotti di altro tipo possono finire tranquillamente nel dimenticatoio.

Eppure la Sony punta davvero molto sul 3D, tanto da aver preparato un aggiornamento del firmware per i suoi lettori Blu-Ray Disc in modo da abilitare la riproduzione di filmati tridimensionali; Infine, Sony ha mostrato al pubblico anche un prototipo di computer portatile della linea VAIO con schermo 3D: Windows che si “impalla” in 3 dimensioni dev’essere uno spettacolo, gli umoristi del web non vedono l’ora che arrivi un momento del genere…


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta