Motorola Xoom: guadagni poco consistenti



Brutte notizie per la vendita del primo tablet di Motorola, il modello Xoom sta ottenendo poco successo rispetto alle aspettative aziendali. Il tablet che per il momento permette di usufruire della release 3.0 Honeycomb di Google Android a quanto pare è un vero floop.
Per il momento le vendite ammontano solamente a 100.000 e al momento del lancio Motorola si aspettava dei numeri decisamente levati. Come mai il tablet Motorola Xoom non piace? Quali sono le caratteristiche che non vengono apprezzate dai gli utenti? Secondo un’analisi approfondita il tablet ha un prezzo di mercato troppo elevato per le tasche di tutti ed è questa la principale motivazione.
A questo problema bisogna aggiungere il problema dedicato alla maggior parte delle applicazioni che non supporta il moderno 3.0 Honeycomb di Google. Tutte queste caratteristiche insieme, potrebbero creare un tracollo finanziario di Motorola e di certo l’estate 2011 non si prospetta in maniera positiva.
A leggere le recensioni dedicata a Motorola Xoom, le caratteristiche del dispositivo sono davvero uniche e introvabili, addirittura da mettere paura ad “iPad2”. Secondo voi che coda accadrà nel futuro di Motorola? Le cose andranno sempre peggio oppure il tablet riuscirà a riprendersi da questo periodo totalmente negativo? Attendiamo i vostri pareri in merito.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta