Apple: nuovo iPad con videocamera e modello Mini?


In casa Apple non stanno fermi davvero un attimo: non bastavano le recenti conferenze stampa durante le quali sono stati annunciati i nuovi modelli di iPod in tutte le salse, adesso ci sono anche “rumors” piuttosto attendibili che danno la casa di Cupertino come seriamente intenzionata ad immettere sul mercato un nuovo modello di iPad già a partire dal prossimo mese di novembre.

Questo modello vedrebbe la luce con una tempistica praticamente perfetta per il mercato natalizio, tanto da rinforzare le voci di chi vuole la “mela” ormai non più dedita all’innovazione tecnologia quanto tutta protesa al marketing ed al business tout court. Il prossimo tablet di casa Apple, però, presenterà davvero qualche novità rilevante, o almeno questo è quanto dicono i bene informati: la più in evidenza è la presenza di una videocamera sul frontale e, udite udite, una fotocamera sulla parte posteriore.

A tutti gli effetti il tablet di Steve Jobs è in grado di fare di tutto tranne telefonare, scattare foto e riprendere video, quindi questo aggiornamento colmerebbe una lacuna lamentata da molti. La videocamera, infatti, supporterebbe la tecnologia FaceTime per le videochiamate, che grande successo ha avuto quando presentata sui nuovi modelli di iPod Touch. Si può quindi dire che, in qualche modo, l’iPad avrà una sua capacità di videocomunicazione.

Dulcis in fundo, le indiscrezioni parlano anche di un prodotto nuovo di zecca, un iPad più piccolo e tascabile con uno schermo da 7 pollici invece di quello del modello tradizionale di 9.7 pollici, tanto che già si parla di iPad Mini. Se tutto ciò sarà vero o meno non resta che attendere: come da politica aziendale la Apple non commenta le indiscrezioni e tiene la bocca ben chiusa sulle sue strategie.

Il prossimo appuntamento “fatale” potrebbe essere quello di novembre, quando Steve Jobs ha programmato, questo sì in modo ufficiale, il rilascio di iOS 4.2; chissà se non sarà questa l’occasione per l’annuncio dei nuovi tablet della “mela”.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta