Apple iPod touch: FaceTime, display retina e prezzo interessante


Apple continua la sua campagna di rinnovamento rendendo disponibile sul mercato il nuovo iPod touch, dotato di tante applicazioni sfruttabili ed il classico design che lo rende unico nel suo genere. Il prezzo di vendita non è niente male anche se in giro si trova di meglio, ma questo è il piccolo vezzo di Apple che riesce a mantenersi competitivo grazie ad una strategia di marketing perfetta ed un seguito di utenti davvero incredibile.

In questa review andremo ad analizzare gli aspetti salienti e cercheremo di marcare pregi e difetti eventuali, fornendo una panoramica che gli utenti potranno sfruttare in fase di acquisto valutando attentamente le variabili per mettere a punto il proprio giudizio personale in base alle necessità. Non indugiamo oltre e procediamo con l’analisi del nuovo Apple iPod Touch.

DESIGN & ANNOTAZIONI TECNICHE

Apple non si smentisce, difficilmente ci saremmo aspettati un prodotto con dei difetti grossolani, ma in questo caso siamo davanti ad un vero e proprio gioiello sia nelle forme che nelle dimensioni, per non parlare della qualità dei materiali neanche paragonabili alla media degli altri modelli in commercio. Tutto questo viene fuori dalla esperienza fatta da Apple in questi anni, essa le ha permesso di diventare un punto di riferimento per i terminali di tutto il mercato, imponendo la propria supremazia e inventando un nuovo stile di concepire il design e la progettazione con risultati più che soddisfacenti.

Le dimensioni ufficiali per questo nuovo Apple iPod touch sono 111 x 58.9 x 7.2 mm, il tutto racchiuso in un peso di 101 grammi che fanno emergere questo prodotto non come uno dei più leggeri ma uno dei più affidabili in termini di qualità e resistenza dei materiali rispetto al peso. Ottimi materiali che si rivedono anche nel nuovissimo display retina capace di rendere le immagini ancora più brillanti e fluide, durante la riproduzione di contenuti multimediali in alta qualità.

Per il resto un prodotto davvero ben fatto, con le classiche forme e colori promossi da Apple per i suoi smartphone, al quale questo Apple iPod touch fa riferimento da tempo, riprendendo lo schema base di progettazione in parte da iPhone 3GS ed in parte da iPhone 4, il che va tutto a vantaggio di questo splendido terminale.

Le novità più importanti sono destinate al settore hardware & software ma anche qui si possono apprezzare come già detto gli ottimi materiali ed il display retina da 3.5 pollici, perfetto per godere al meglio di video in alta definizione e giochi di ultimissima uscita, sempre più dettagliati e coinvolgenti. Questo aspetto viene agevolato anche dalla perfetta ergonomia che permette una impugnatura perfetta e aderente, al contrario di modelli immessi sul mercato dai competitor, che contano su dimensioni e peso inferiori per poi risultare scomodi e poco pratici da utilizzare in tutte le loro funzioni.

Voto per questo settore non può che essere 9.5, il 10 lo lasciamo alla perfezione assoluta, questo Apple iPod touch però ci si avvicina parecchio con il suo spessore davvero minimo e i materiali di altissimo livello che lo elevano oltre la fascia top in una categoria a parte.

HARDWARE & SOFTWARE

Passiamo al settore delle prestazioni e novità in materia di componenti e accessori, questo Apple iPod touch è un prodotto che nel corso del tempo ha subito una rivoluzione incredibile, ultimi traguardi raggiunti sono stati i video in HD e un display da favola che permette l’integrazione di alcuni software già presenti su iPad e tutti gli altri prodotti Apple. Il piccolo del colosso di Cupertino diventa grande, la prima novità come detto viene dai video, sarà infatti possibile girare filmati in alta definizione fino a 720p. Presenti 2 fotocamere implementate per utilizzi differenti, la prima posta sul retro ha la funzione classica di scattare foto e video, mentre la camera frontale permette di introdurre la seconda novità di questa nuova versione di Apple iPod touch, FaceTime.

Grazie a questo software sarà possibile effettuare videochiamate con tutti i nostri amici e conoscenti anche da iPod, possibilità fino a questo momento preclusa per limiti tecnici superati questa volta grazie ad un pacchetto prestazioni niente male, in parte già adottato in precedenza ma anche rinnovato per questa nuova edizione. Come sempre troviamo il processore Apple A4, che offre prestazioni davvero notevoli e permette le nuove funzioni come videochiamate, multitasking e molte altre funzioni che richiedono un dispendio di prestazioni notevole.

In campo software ottima la decisione di aggiungere il software di editing video, che permetterà di modificare i nostri video direttamente da iPod touch, con risultati del tutto simili a quelli che si possono ottenere sugli altri prodotti della famiglia Apple, questo marca ancora una volta l’impegno nel rendere tutti i prodotti qualitativamente ottimi, in tutti i terminali Apple infatti è presente una qualità di base che permette loro già di primeggiare a livello di fascia media, con l’aggiunta di tutte le novità e le funzioni opzionali riesce invece a primeggiare nella fascia top, diventando il meglio del mercato.

Voto per questo settore 9, non esiste nulla di simile sul mercato, questo Apple iPod touch è davvero fantastico sotto ogni aspetto, ovviamente persistono piccoli difetti dovuti alla destinazione d’uso di questo prodotto, ma nulla di così allarmante.

PREZZO & CONSIDERAZIONI FINALI

Siamo giunti come al solito al fattore decisivo, il prezzo, risulta infatti poco importante la qualità effettiva di un prodotto se non viene venduto ad un prezzo competitivo e questo Apple iPod touch ci rientra anche se a fatica. Per la versione da 8 GB di questo prodotto serviranno 239 euro, per la 32 GB passiamo a 309 mentre per 409 euro avremo la versione da 64 GB di memoria. Prezzo abbastanza in linea con la qualità offerta, unico consiglio da dare per questo prodotto è di fare attenzione alle offerte provenienti dai vari store online come Amazon che in questi giorni ha fatto una offerta incredibile che vedeva il prezzo ridotto di circa il 20%, un grande affare.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta