Apple: in arrivo MacBook e iPad più piccoli?


Nuove voci di corridoio vogliono la Apple pronta a lanciare sul mercato due nuovi prodotti; il primo sarebbe una versione da 11,6 pollici del MacBook Air. Si tratterebbe di un computer dalle dimensioni molto ridotte, viste quelle dello schermo, con una risoluzione che potrebbe essere di 1024 x 600 o 1024 x 768 pixel, a meno di non voler avere sul display icone così piccole da risultare illeggibili.
Il secondo è invece un iPad con schermo da 7 pollici, con un design che ricorderebbe più l’iPhone che non il “fratello maggiore” tablet. Quest’ultimo, che peserebbe appena 500 grammi, sarebbe dotato di una CPU Cortex A9 e, viste le caratteristiche tecniche e le dimensioni, andrebbe a mettersi in diretta concorrenza con il Samsung Galaxy Tab, da poco sbarcato sul mercato.

Si tratta comunque soltanto di voci, dato che l’azienda di Steve Jobs cura in modo maniacale la segretezza negli uffici di Cupertino, ma più di una volta questi rumors si sono rivelati azzeccati fino al più piccolo dettaglio (in questo caso si parla, ad esempio, di un miniiPad dotato di porta miniUSB). I bene informati dicono che i produttori cinesi di hardware sono già al lavoro agli ordini della Apple, e addirittura l’iPad più piccolo sarebbe già pronto per essere commercializzato e ci sarebbero alcuni esemplari messi in giro proprio dall’azienda della mela morsicata per replicare quella sorta di “viral marketing” realizzato con lo smarrimento “fasullo” dell’iPhone 4.

Ora, però, mentre per l’iPad le voci potrebbero anche essere attendibili, visto quanto fatto dai concorrenti nel settore dei tablet, più improbabili appaiono le notizie su un MacBook Air più piccolo. Steve Jobs si è sempre infatti dichiarato contrario ai netbook, affermando che il futuro in questo segmento è casomai nei tablet, ma se il MacBook con lo schermo da 11,6 pollici fosse realtà, si avvicinerebbe tanto proprio a quel tipo di prodotti.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta