HTC Shift: l'ultra mobile


Con i suoi 800 grammi, lo Shift pesa ancora meno dell’Asus Eee PC, ma offre prestazioni davvero notevoli.

HTC Shift ultra mobile
HTC Shift ultra mobile

Viene venduto con Windows Vista e un sistema operativo addizionale denominato HTC SnapVue contenuto in una Rom da 128 Mbyte, che anche a computer spento offre la notifica e il preview delle e-mail in arrivo, degli Sms, indica le previsioni del tempo e visualizza il calendario. Per la gestione di SnapVue, che è basato su Windows Mobile, c’è un processore Qualcomm a 400 MHz dedicato. L’HTC Shift ha un display da 7″ touchscreen con risoluzione di 800×480 punti e può essere trasformato agevolmente in Tablet PC.

Utilizza una Cpu Intel Stealey A110 a 800 MHz, nata espressamente per i sub-notebook e con architettura derivata dalle Cpu Pentium M (processo a 90 nm, singolo core e 512 Kbyte di cache L2). La memoria è di 1 Gbyte di tipo Ddr2 mentre il disco è da 1,8 pollici con capacità di 40 oppure 80 Gbyte. Forte della propria esperienza nel settore delle telecomunicazioni,

HTC ha dotato lo Shift di un modem Umts/Hsdpa/Gprs, rete Wi-Fi a 54 Mbps e Bluetooth

2.0. Le porte di espansione prevedono uno slot SecureDigital, una porta Usb e un connettore Vga per il monitor esterno. La batteria da 2.700 mAh è accreditata di due ore di funzionamento continuo con Windows Vista; la sua durata con SmartVue è invece di 54 ore o 10 giorni, rispettivamente con e senza servizio push email attivato.

Con lo Shift è possibile effettuare anche videochiamate tramite la webcam e il microfono integrati; ai bordi del display si trova un lettore per le impronte digitali. Ultimo, ma non meno importante, lo Shift ha un design particolarmente curato ed è molto elegante; vedere Windows Vista Business in azione su un oggetto da 20×12 centimetri e spessore di 25 mm non è un’esperienza di tutti i giorni.
Il nuovo prodotto HTC che si basa sul sistema operativo Microsoft Windows Vista Business  include naturalmente tutte le versioni aggiornate delle principale applicazioni del pacchetto “Pocket Pc” della Microsoft: Outlook, Word, Excel, Microsoft Reader, Internet Explorer, Windows Live Messenger. Grazie al supporto di terza generazione permette l’utilizzo di videochiamate e videomessaggi. Per quanto riguarda la messaggistica, il terminale consente la gestione di SMS, MMS ed E-mail; la dotazione software include organizer, calcolatrice e sveglia.
Ben due sono gli altoparlanti integrati che offrono una riproduzione in stereo dei file audio. Come lettore multimediale è installato Windows Media Player 11, compatibile con i file musicali AMR/AAC/WAV/WMA/MP3 e numerosi formati video. HTC Shift è provvisto di un sistema di navigazione satellitare GPS basato sul Chipset SiRF Star III. L’antenna è interna e questo consente di mantenere più contenute le dimensioni del palmare. La cartografia territoriale è fornita in dotazione.

 

Pro:

  • Ottimi Speaker
  • Ottima ricezione 3G. La velocità si attesta sui 1800kbps
  • Schermo ottimo, ma non perfetto. Molto reattivo, quando usato come touch screen
  • Anche se sulla carta sembra povero di specifiche, lo Shift si rivela impressionante durante l’uso
  • La tastiera è buona e divertente da usare.
  • Il lettore di impronte digitali funziona bene. Il software incluso, VitaKey, serve al suo scopo, ma è preferibile quello di Sony incluso, che utilizza sulla serie UX.
  • Il progetto e il layout dei tasti è molto confortevole e ordinato. Difficile confondersi. Buona anche la sensazione al tatto.

Contro:

  • Non vi è nessuna retroilluminazione alla tastiera e, in alcune condizioni di bassa luce, risulta stranamente difficile distinguere i tasti.
  • In modalità SnapVue l’invio e ricezione delle email funziona bene, ma non è possibile aprire nessun tipo di allegato!
  • L’utility HTC Control Center è andata ripetutamente in crash, rendendo a volte il dispositivo inutilizzabile. In tali condizioni non è più possibile usare la connessione 3G e Wi-Fi e, inoltre, lo SnapVue non funziona. Per ripristinare il tutto  a volte è necessario togliere la batteria per un paio di minuti.
  • Ogni tanto, a caso, appare all’improvviso una finestra pop-up in Vista che dice che è stato inserito qualcosa nel Jack Audio.
  • La durata della batteria è ragionevole. Né più, né meno di quanto dichiarato da HTC. 2 ore in modalità Vista.
  • Mancanza dei driver di XP.
  • Il puntatore tattile del mouse funziona bene, ma è un po’ difficoltoso da utilizzare quando lo schermo è alzato.

 

SCHEDA TECNICA

 Processore

Chipset / Processor: Intel Stealey 800 MHz, Qualcomm® MSM 7200, 400 MHz

Ram

1 GB

Hard disk

40 GB

Peso (Kg)

0, 8 CON BATTERIA

Schermo (pollici)

7″, LCD-TFT da 800 x 480 pixel con angolo di visualizzazione regolabile e schermo sensibile al tocco

Connettività

Connessioni wireless Bluetooth 2.0, Wi-Fi: 802.11 b / g

Sistema operativo

Windows Vista Business

Dimensioni (l x a x p)

207 mm (L) x 129 mm (A) x 25 mm (P)

Porte e connettori i/o

1 USB 2.0, uscita VGA e 3, 5 mm uscita audio stereo con microfono

Slot pc

scheda USIM / SIM, SDIO con funzionalità di sostituzione a caldo

Ulteriori informazioni

HSDPA / UMTS mondiale UMTS (Tri-band 850, 1900, 2100 MHz), UMTSfino a 384 kbps per download e upload, GSM / GPRS / EDGE Quad-band 850, 900, 1800, 1900 MHz (Il dispositivo funziona sulle frequenze messe a disposizione dalla rete cellulare)

Webcam

videocamera VGA CMOS a colori per le videoconferenze

Autonomia batteria

funzionamento Windows Vista: fino a 2 ore, standby SnapVUE (servizio e-mail push attivato): fino a 53 ore, standby SnapVUE (servizio e-mail push disattivato): fino a 11 giorni

Audio

Microfono e due altoparlanti incorporati

Tastiera

QWERTY a comparsa

Batteria

  • ricaricabile ai polimeri degli ioni di litio da 2700 mAh.

 

Danilo Panettieri per Flashmobile


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta