Il nuovo chip Samsung Orion per dispositivi mobili


Desiderate avere una potenza mai vista in netbook, tablet pc e smartphone? Ad offrire prestazioni da capogiro a questi dispositivi portatili ci pensa il nuovo chip Samsung Orion. Si tratta di una versione dual-core molto potente, basata su architettura Cortex A9.

L’integrazione all’interno dei dispositivi di ultima generazione sarà avviata a partire dal 2011, nel frattempo scopriamo nel dettaglio che cosa dobbiamo aspettarci. Il SoC Orion è stato progettato con il processo a 45 nanometri e il funzionamento è garantito con 1 Ghz e all’interno è disponibile 1Mb di Cache L2.

La caratteristica principale di Samsung Orion è il core grafico integrato, che offrirà prestazioni 3D superiori a tutti i precedenti chip realizzati. Il progetto è nato per offrire le migliori prestazioni durante l’utilizzo di applicazioni mobile a basso consumo: perfetto dunque su dispositivi come netbook, smartphone e tablet pc.

L’evoluzione tecnologica avrà inizio realmente quando il nuovo SoC sarà integrato nei dispositivi di ultima generazione. Gli utenti più appassionati ed esperti avranno modo di gestire i flussi video HD, impostare tantissime soluzioni per l’archiviazione e che dire della presenza di un ricevitore GPS?

Tutto è pronto e la produzione ufficiale dei nuovi SoC Samsung Orion è prevista per la prima metà del 2011 ma sarà disponibile sul mercato solo dal quarto trimestre dell’anno prossimo.
L’attesa è lunga purtroppo, ma ne vale davvero la pena.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta