Yahoo replica all'istant search di Google


Yahoo ha annunciato una nuova funzionalità nel suo motore di ricerca, molto simile all’istant search di Google, chiamata “ricerca diretta” per ora ancora in beta.

Come funziona questa “direct search” ?

Prima di tutto appena si posiziona il cursore nel campo di ricerca, vengono mostrate automaticamente le nove parole chiave più ricercate al momento, ovverosia le “Trading searches “che verrebbero aggiornate ogni dieci minuti.

Poi come ha già fatto Google e a me personalmente impiccia un po’, appena si comincia a digitare, appaiono in base alle previsioni dell’algoritmo 10 ricerche che potrebbero interessare l’utente.

Poi per alcune tipologie viene fornita una risposta immediata, ad esempio per le previsioni del tempo, senza passare attraverso i siti, e si potrà avere inoltre risultati diretti, arrivando direttamente al sito senza passare per una serp.

Infine per alcune tipologie di notizie, come news, sport,finanza, si potrà avere contenuti arricchiti ed aggiornati con maggiore frequenza ed interattività. Infatti sembra che Yahoo abbia predisposto un database ed un algoritmo a parte, che verifica ed si aggiorna ogni 5-10 minuti.

Del resto, come riportano le statistiche della società Experian Hitwise le percentuali di mercato di Yahoo intorno al 16%, a gennaio e febbraio superano quelle di Bing ferme al 13% circa, quindi i responsabili di Yahoo hanno tutto l’interesse di innovarsi e quindi sperare di poter conquistare nuovi clienti.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta