Yahoo batte Google in USA


Comscore, la nota società di sondaggi americana, ha rilasciato nuove statistiche sul traffico web in USA durante il mese di marzo.
Secondo i dati, oltre 212 milioni di americani hanno navigato nel web nel mese di Marzo: Yahoo vanta il primato sfiorando i  180 milioni di visitatori unici, segue Google con quasi 177 milioni e la Microsoft, con 176,4 milioni di visitatori.

Al quarto posto troviamo Facebook con 152 milioni ed al quinto AOL con 118 milioni di visitatori unici.

Altra grande sorpresa è stata la crescita dei visitatori di Zynga, passati dai 2,7 milioni di febbraio ai 7,3 di marzo, con una crescita del 164%.

Comscore non è riuscito a determinare il motivo di una crescita così repentina e neppure la società di Farmville ha rilasciato commenti.

Dal punto di vista della rete pubblicitaria continua il dominio assoluto di Google, che con i suoi annunci raggiunge il 91,7 % del pubblico USA mentre i siti Yahoo si sono attestati sull’ 84,4 %.

Altra cosa interessante scoperta da Comscore è che gli utenti web americani, molto probabilmente, hanno pensato di approfittare della stagione primaverile imminente per effettuare modifiche e riparazioni alle loro case, come dimostra l’incremento del 10% del traffico dei siti riguardanti fai da te per la casa.

Sarebbe interessante scoprire se l’interesse specifico per Zynga e per le modifiche delle abitazioni, abbia provocato aumento nei siti specializzati anche da parte dei navigatori italiani.
Molto probabilmente però, dato l’incremento in Italia nelle visite nei confronti dei siti che offrono mutui on line, forse il problema è come trovare i soldi per le case.
Voi che ne pensate ?

Foto via increaserss.com


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta