Google Play Store aggiornato, immagini e dettagli


google play store update

Google Play Store è stato aggiornato oggi dal colosso di Mountain View che ha inserito nella nuova versione del suo negozio virtuale una serie di interessanti novità che rendono l’esperienza d’uso dell’utente più fresca, immediata e veloce. Nessun grosso cambiamento in particolare dunque, ma una limatura a piccoli dettagli che certamente renderà l’uso quotidiano di Google Play più facile e piacevole.

Come testimoniano gli screenshot da noi realizzati subito dopo l’aggiornamento, Google Play permette adesso di cancellare definitivamente dallo storico quelle applicazioni che non sono più di nostro interesse. Basta recarsi infatti al menù “Le mie applicazioni“, selezionare la slide “Tutte” e tenere premuto il dito su un’applicazione per qualche secondo per selezionarla. Questo attiverà un sistema grazie al quale potranno essere selezionate altre app, in modo da poterle eliminare tutti insieme grazie al pulsante in alto a destra. Espediente utile per snellire il proprio storico.

Una piccola modifica arriva anche per le barra delle notifiche. Ogni volta che il sistema segnalerà la presenza di uno o più aggiornamenti per le app installate, sarà possibile espandere la voce per scoprire nel dettagli quali applicativi necessitano di un update. Per ultimo, di certo non per importanza, la posizione di ricerca. Uno dei difetti peggiori di Google Play Store, perlomeno prima di questo aggiornamento, era quello di riportare l’utente alla pagina iniziale di una certa categoria anche dopo aver sfogliato un po’ di applicazioni e averne selezionata una per maggiori informazioni. Adesso, tornando indietro non si verrà più reindirizzati alla prima pagina ma a quella che si stava visitando nel momento in cui era stata selezionata un’applicazione come mostra il video seguente. Comodo, no? L’update di Google Play Store dovrebbe avvenire in modo automatico


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta