Google Music: primi pareri



Il nuovo social network dedicato al mondo della musica, ovvero Google Music, secondo voi otterrà un successo strepitoso oppure no? È arrivato il momento di fare un’analisi dettagliata del servizio per scoprire quali sono i pro e i contro di questo nuovo servizio.
Sicuramente la possibilità di accedere a Google Music attraverso qualsiasi tipo di dispositivo e sistema operativo sarà un vero piacere. Chi ama il mondo della musica, potrà collegarsi al nuovo servizio Google senza problemi, creare le sue playslist personali e ascoltarle ovunque. Infatti, ogni singolo utente avrà la possibilità di caricare fino a 20.000 brani importando in un solo clic tutta la musica desiderata.
Google Music si presenta al mondo come una valida alternativa ad iTunes di Apple, ma secondo voi questo dettaglio fa piacere ad Apple? Ovviamente no, quindi c’è da attendersi una mossa strategica nel giro di poco tempo. Purtroppo attualmente il servizio non ha protezioni antipirateria, quindi alcuni utenti potrebbero restare molto lontani da Google Music e utilizzare servizi alternativa.
Inoltre dobbiamo sottolineare che Google Chrome utilizza troppe risorse del sistema, quindi il suo utilizzo all’interno degli smartphone non sarà sicuramente eccezionale. Voi che cosa ne pensate? Collegatevi al sito ufficiale di Google Chrome e scoprite che cosa nasconde il portale.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta