Facebook novità Anti Google + : Spotify e GigaOM?


L’interesse dimostrato dai media per il lancio di Google + , la piattaforma sociale di Google, deve aver fatto preoccupare Mark Zuckerberg, il Ceo di Facebook, il quale ha annunciato che il famoso social network lancerà nuove ed impressionanti funzionalità dalla prossima settimana.

Alcuni rumors riportano che potrebbe trattarsi del lancio del famoso servizio musicale, chiamato GigaOM, già preannunciato anche nel blog di Facebook e che incorporerebbe vari servizi musicali, tra cui Spotify.

Spotify è un servizio che cerca di lanciarsi nel mercato americano, ma non riesce a concludere accordi stabili sulle licenze con le grandi etichette; i suoi rapporti con Facebook, potrebbero contribuire al lancio del servizio.

Del resto Spotify ha dovuto cambiare rotta anche in Europa, diminuendo la quantità di musica libera offerta.

I nuovi utenti potranno godere del servizio gratuito per sei mesi e poi potranno usufruirne, sempre gratuitamente, per 10 ore al mese o in alternativa dovranno abbonarsi al servizio per utilizzarlo senza limitazioni

Già ci sono molti siti che offrono servizi di musica in abbonamento. Come sappiamo anche Apple con icloud, Amazon con Cloud Drive e Google con Google Music stanno offrendo qualcosa del genere ed ora sembra che anche Facebook voglia lanciarsi in questo campo, vedremo come.

La vicenda di MySpace Music dovrebbe far riflettere però sulle potenzialità dell’attuale interesse e mercato social-musicale, in quanto non è detto che una rete sociale debba necessariamente avere più successo, aggiungendo un servizio che offre musica, proprio per l’ ormai l’elevata inflazione delle offerte del settore.

Secondo me, Facebook dovrà escogitare qualcosa di diverso se vuole distogliere l’attenzione dei media da Google+.

Che ne dite?


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta