Un Samsung Galaxy S II Skyrocket difetto batteria


Quello dei malfunzionamenti degli smartphone è sicuramente un problema notevole, che può rappresentare un vero e proprio dramma per acquirenti e case di sviluppo. Ultimamente siamo venuti a conoscenza di alcuni iPhone con problemi di surriscaldamento della batteria, oltre a uno esploso in aereo, durante un volo; ma pare che Samsung non voglia di certo rimanere indietro.

Il caso di oggi arriva da un forum di xda-developers, in cui un proprietario di un Samsung Galaxy S II Skyrocket ha raccontato la sua esperienza. Dopo essersi accorto di un bruciore alla gamba, tirando fuori il cellulare dalla tasca ha notato del fumo uscire dalla parte posteriore del prodotto, accompagnato da un intenso odore di bruciato. Incuriosito, il ragazzo ha aperto il coperchio della batteria, notando che i contatti di quest’ultima si erano sciolti.

Fortunatamente, nessun problema fisico per l’uomo, che oltre a un po’ di fastidio dovuto dal guasto, siamo sicuri sia sano e in forze. Per il suo Galaxy S II, però, ci sarà forzatamente bisogno di un bel viaggio in assistenza.

Segnaliamo come questo sia già il terzo caso, nel mese di Novembre, di smartphone surriscaldati, e per quanto cose del genere possano sempre succedere, ci auguriamo che le aziende coinvolte facciano qualcosa per frenarne l’avanzamento statistico.

A voi è mai successa qualcosa del genere, lettori?

 


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta