Find my phone, per trovare il proprio Blackberry


Anche se spesso i possessori di Blackberry sono maniaci e malati per il loro smartphone, può capitare di perderlo come tutti i normali cellulari. Magari non tanto quando si è fuori di casa dove lo si tira fuori dalla tasca o dalla custodia solo per usarlo per qualche messaggio o per mostrare quanto bello e funzionale è, ma proprio a casa quando lo si appoggia in giro dimenticandosene. Lasciando i toni bassi spesso non è facilissimo da trovare e la cosa può diventare veramente traumatica.

Ecco allora un’applicazione che può veramente fare la differenza: Find My Phone. L’applicazione è molto semplice ma anche molto utile. Essa fa suonare un allarme, fa illuminare il LED frontale assieme all’intero schermo, il tutto attivabile dopo 3 chiamate al dispositivo effettuate da un determinato numero. Si possono selezionare anche sms o email che attivino questa funzione. Sono un sacco le opzioni di personalizzazione, si possono scegliere uno, due o tutti i numeri di telefono che attivino la funzione di ritrovamento, si può scegliere il volume, si può scegliere il tipo di suoneria ecc. Questa applicazione ha un costo abbastanza basso ma prima di comprarla c’è la possibilità di provarla per un periodo di 3 giorni.

[VIA]


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta