BlackBerry Bold 9900: prezzo, uscita, scheda tecnica


RIM finalmente annuncia i nuovi terminali in arrivo per l’estate 2011, uno di questi è il BlackBerry Bold 9900, smartphone dal solito design che ha già caratterizzato le precedenti uscite, in più questa volta ci sarà un display touchscreen assente negli altri terminali della serie, che presentavano uno schermo classico, unica vera pecca che allontanava parecchio RIM dai concorrenti, ormai giunti completamente nell’era touchscreen da parecchio tempo.

Nonostante questo BlackBerry  ha sempre riscosso un successo di vendita non indifferente, risultando il top vendite tra i migliori marchi accaparrandosi il 15% del mercato, implementando il touchscreen, RIM completa il suo pacchetto con uno smartphone funzionale e al passo coi tempi, andiamo ad analizzare la scheda tecnica resa nota all’annuncio di questo nuovo BlackBerry Bold 9900.

DESIGN ED ANNOTAZIONI TECNICHE SUI MATERIALI

Il design di questo smartphone rimane in linea, come già anticipato, con il resto dei terminali a prima vista si nota la somiglianza con i vari Bold 9000 e 9780, dotati della tastiera full qwerty e del trackpad che è andato a sostituire la famosa rotellina ancora rimpianta dai nostalgici del vintage.

Tastiera qwerty rinnovata in pochi aspetti, si presenta con la solita composizione e le solite scorciatoie molto apprezzate dagli utenti possessori dei modelli precedenti, i tasti risultano meno bombati dalle prime foto, per la scorrevolezza e comodità di digitazione bisognerà aspettare una prova reale del nuovo terminale.

Rispetto al predecessore questo nuovo BlackBerry Bold 9900 utilizza un display da 2,8 pollici, apparso molto luminoso e più reattivo dei precedenti, nonostante l’implemento della tecnologia touchscreen.

Per quanto riguarda il reparto connessioni, questo terminale è dotato di ingresso jack standard da 3,5 mm, e di ingresso mini USB, per la connessione al pc, non sono stati pervenuti altri ingressi oltre a quello micro SD posto però all’interno come per i precedessori.

L’unico colore disponibile per il momento è il nero, non credo che verranno resi disponibili altri colori, dopo l’accoglienza non troppo felice per i modelli di colore bianco come il BlackBerry Torch, forse lanciare due colorazioni contemporaneamente potrebbe regalare maggiori soddisfazioni nelle vendite in questo senso.

Sul retro, viene posta la fotocamera da 5 megapixel, resa finalmente più performante per ridurre il divario tecnico tra il settore dedicato al business e quello multimediale, vera pecca dei terminali RIM per il momento.

Le dimensioni ufficiali, come riportato nella scheda tecnica fornita da RIM sono:

  • Altezza 115 mm
  • Larghezza 66 mm
  • Spessore 10.5 mm
  • Peso 135 grammi

Dimensioni che crescono leggermente per altezza e larghezza, ma che si riducono sensibilmente nello spessore passando da 14 mm del 9780 ai 10.5 mm di questo nuovo modello, questo dimostra l’impegno nel reparto esteriore dei tecnici RIM sempre alla ricerca delle migliori soluzioni per l’utente.

HARDWARE E SOFTWARE

Tra le caratteristiche hardware e software spiccano ovviamente il nuovo sistema operativo rilasciato da RIM, BlackBerry OS 7, che rivoluzionerà la gestione dei menù riguardanti il settore multimediale e organizzerà i contenuti in categorie distine, grazie ad una particolare applicazione già in dotazione sul telefono all’acquisto.

Le caratteristiche principali hardware e software del nuovo BlackBerry Bold 9900, come riportato nella scheda tecnica fornita da RIM sono:

  • Processore da 1.2 GHz
  • Memoria RAM disponibile 768MB
  • Memoria di massa disponibile 8GB
  • Possibilità di espansione tramite scheda micro SD
  • Batteria agli ioni di Litio da 1230 mAh

Settore di tutto rispetto questo che consente al nuovo BlackBerry, almeno sulla carta, di gestire senza problemi il reparto multimediale divenuto più consistente con applicazioni che sfruttano a pieno la dotazione hardware e il touchscreen che necessitava, ovviamente, di potenzialità maggiori.

CONNESSIONI DISPONIBILI

Non sono ancora chiari i dettagli relativi alle connessioni, però questo settore è di facile interpretazione, non essendo possibile avere novità rilevanti al momento.

Le probabili connessioni disponibili per questo nuovo BlackBerry Bold 9900 dovrebbero essere:

  • GPRS 4+2 Slots
  • EDGE
  • UMTS
  • HSDPA
  • Bluetooth
  • Wi-Fi 802.11b/g
  • Micro USB versione 2.0
  • Email
  • Instant messaging
  • SMS & MMS
  • Browser disponibili: Html, Wap, xHtml

PREZZO E DATA D’USCITA PREVISTA

RIM non si è espressa su questo tasto dolente, il prezzo del nuovo BlackBerry Bold 9900 dovrebbe rimanere nella media dei terminali usciti per la stessa casa durante l’anno in corso, facendo un confronto quindi, il nuovo modello dovrebbe costare intorno ai 500 euro almeno, questo scaturisce da un bilancio sommario tra le innovazioni portate e le caratteristiche rimaste invariate.

Altro fattore da non trascurare è l’arrivo di un altro modello praticamente uguale a questo, il BlackBerry Bold 9930, che dovrebbe differire per prestazioni con un design praticamente uguale, quest’ultimo dovrebbe avere un prezzo di circa 640 euro, in linea con il BlackBerry 9780 che alla sua uscita viaggiava sulle stesse cifre.

I due smartphone saranno disponibili secondo le stime degli esperti da fine Giugno, periodo ideale individuato dalla casa produttrice per il lancio sul mercato, questo farebbe slittare l’arrivo in Italia di almeno un mese, basandosi sui ritardi avuti sul mercato dagli altri terminali della stessa casa.

Questo telefono si presenta come un terminale dalle dimensioni non troppo grandi rispetto ai modelli usciti sotto la firma di altri competitor, per questo adatto a chi lavora o semplicemente per chi ha bisogno di uno smartphone pratico ed efficiente.

Quello che salta subito agli occhi è la tastiera full qwerty, vero cuore di questo telefono, essa, grazie ad una tastiera con tasti in rilievo, permette una scrittura senza incertezze, che risulta molto comoda anche dopo l’utilizzo prolungato del telefono.

Abbastanza piccolo invece il display da 2, 4 pollici, come di consueto RIM non offre un display touchscreen, ma implementa al posto della rotellina di scroll, un touchpad molto intuitivo, che i più dovranno imparare a dosare, ma il tutto avviene in pochi giorni di utilizzo frequente.

Per quanto riguarda il reparto connessioni, questo terminale è dotato di ingresso jack standard da 3,5 mm, e di ingresso mini USB, per la connessione al pc.

L’unico colore disponibile per questo modello è il nero, ma francamente altri colori non credo renderebbero giustizia, come successo per il BlackBerry Torch, che se paragonato tra i due colori disponibili, perde molto nella versione bianca.

Sul retro, posizionata la fotocamera da 5 megapixel, che non offre prestazioni eccezionali ma comunque nella media.

Le dimensioni ufficiali come riportato dalla scheda tecnica fornita dal produttore sono:

  • Altezza 109 mm
  • Larghezza 60 mm
  • Spessore 14 mm
  • Peso 122 grammi


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta