BlackBerry 6 divide il blocco di sicurezza da quello dei tasti


Prima dell’arrivo sui dispositivi della  Research in Motion dell’OS BlackBerry 6, vi era bisogno di una password per bloccare e sbloccare i tasti del dispositivo dopo aver premuto il tasto di blocco all’apice del dispositivo, questo perché il tasto attivava direttamente il blocco di sicurezza dello smartphone. Va da se che la funzione, programmata in questo modo, era  si utile ma tutt’altro che comoda,specialmente se si aveva la necessità di bloccare/sbloccare i tasti velocemente.

A onor del vero, in alcuni dispositivi questo cambiamento era già stato inserito in alcune delle ultime versioni dell’OS 5.0, ma mai in maniera così completa. Ora, premendo il tasto di blocco posto all’apice del dispositivo, non verrà attivato il blocco di sicurezza, ma semplicemente il blocco tasti che potrà essere rimosso con estrema facilità premendo di nuovo il tasto di blocco.

Ala scelta sebbene accolta favorevolmente dagli utenti, li lascia un po’ disorientati: se i dispositivi Rim sono comunque rivolti ad un pubblico aziendale, come è possibile che l’azienda abbia puntato ad un update simile all’interno di BlackBerry 6?

[VIA]


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta