Motorola Droid Pro : Scheda tecnica e prezzo


Motorola torna competitivo sul mercato grazie al nuovo modello denominato Droid Pro, questo terminale segna la svolta per la casa produttrice statunitense.

Si presenta con dimensioni importanti ed un design fuori dagli schemi ma sicuramente che colpirà molti sul mercato, negli states questo smartphone ha già ottenuto un ottimo feedback dal mercato e se portato in Europa ad un prezzo competitivo, potrebbe sicuramente raccogliere ottimi risultati.

COMPARTO ESTERIORE

Questo nuovo Motorola si presenta con dimensioni importanti e sicuramente questo influisce sul peso che per questo modello è pari a 134 grammi, rispetto ad altri modelli in cui il peso era comunque ridotto, questo Droid Pro fa sentire la sua mole, i dati ufficiali per le dimensioni complessive di questo modello sono:

  • Altezza 119 mm
  • Larghezza 61 mm
  • Spessore 11,7 mm

DISPLAY

Schermo da 3,1 pollici full touchscreen da 320 x 480 pixel, con 16 milioni di colori, apparso molto reattivo e con un discreto contrasto, oltre alla ottima luminosità, non paragonabile però ancora ai livelli di Iphone 4.

TASTIERA

Come richiesto ormai da molti utenti, anche Motorola implementa su questo modello Pro una tastiera QWERTY con numeri in seconda funzione, comoda nella digitazione di messaggi di testo e mail oltre ai tasti posti sotto il display a sfioramento per le operazioni più frequenti.

Per quanto riguarda il comparto esteriore il telefono sul fronte mostra dall’alto verso il basso, l’altoparlante per le chiamate, led luminoso di stato, lo schermo di 3,1 pollici, i 4 tasti funzione a sfioramento e la tastiera fisica QWERTY.

Sul lato sinistro il bilancere per la regolazione del volume e l’ingresso per il cavo micro usb.

Lato destro con un pulsante personalizzabile, parte superiore con tasto di accensione e ingresso per le cuffie da 2 mm, parte inferiore che presenta solo il microfono, mentre sul retro troviamo la fotocamera da 5 megapixel e l’altoparlante principale.

Molto bella la cover, disponibile in nero al momento con una aerografia molto accattivante sul retro, pecca soltanto per questa sezione l’ingresso per il jack da 2 mm rispetto a quello standard da 3,5 mm implementato su tutti gli smartphone ormai.

COMPARTO HARDWARE E SOFTWARE

Motorola basa i suoi modelli sul sistema Android, aggiornato per questa versione a 2.2.1 e monta un processore da 1024 MHz.

Le caratteristiche tecniche per il Droid Pro, riportate nella scheda tecnica del produttore sono :

  • Sistema operativo Android versione 2.2.1
  • Processore Texas Instruments modello OMAP da 1024 MHz
  • Batteria al Litio da 1400 Mah

Unica pecca per un comparto davvero competitivo e in alcuni casi superiore rispetto alla concorrenza è la batteria che potrebbe dare qualche problema in autonomia a pieno regime di utilizzo, la durata dovrebbe essere comunque stimata intorno ad un giorno intero di utilizzo.

I dati tecnici prestazionali rilasciati per la batteria sono :

  • Batteria al Litio da 1400 Mah
  • Autonomia massima in conversazione 8 ore
  • Autonomia massima in standby 330 ore

CONNETTIVITÀ

Reparto connettività buono, anche se nella versione europea dovrebbe essere presente rispetto alla versione americana la connessione HSPA leggermente più performante rispetto al modello americano già al top tra i vari smartphone per quanto riguarda la navigazione web.

Le caratteristiche principali riguardanti le connessioni e le sincronizzazioni sono :

  • GPRS 4+2 slots – class 12
  • EDGE class 12
  • UMTS
  • HSDPA 10 Mbps
  • HSUPA 2 Mbps
  • IRDA non disponibile
  • Bluetooth versione 2.1 con A2DP
  • WI-FI 802.11b/g/n
  • Ingresso Micro USB versione 2.0
  • Email
  • Instant Messaging
  • SMS, MMS
  • Browser supportati Html, Wap, xHtml
  • A-GPS

Ottimo il comparto mail che supporta le cartelle IMAP oltre ai messaggi in Html, possibilità di pinch to zoom per qualsiasi applicazione, unico appunto per il client di posta, l’organizzazione dei messaggi, a questo però si può ovviare scaricando gratuitamente dallo store un client che gestisca la posta in modo differente.

COMPARTO AUDIO E VIDEO

Comparto tra luci ed ombre quello multimediale, se per l’audio spicca il lettore mp3 integrato che consente un ascolto e possibilità di gestione perfetta, il reparto video rimane a mezz’aria con performance nello standard sia per i video che per le fotografie.

I dati tecnici per la fotocamera implementata in questo modello sono:

  • Fotocamera da 5 megapixel
  • Zoom supportato
  • Autofocus supportato
  • Tecnologia doppio Flash Led
  • Risoluzione massima video 640 x 480 pixel
  • Risoluzione massima foto 2592 x 1920 pixel
  • Camera secondaria per videochiamate non disponibile

Come al solito una camera secondaria per le video chiamate avrebbe reso questo modello più completo e funzionale anche la maggior parte degli utenti utilizza prettamente le chiamate voce.

I formati audio e video supportati per questo modello sono :

  • 3GP, ACC, ACC+, MIDI, MP3, MP4

L’occhio salta subito alla mancanza dei formati WAV e WMV che sono ormai di utilizzo comune, in questo aspetto sicuramente Motorola resta un passo indietro rispetto ai competitor che sono riusciti a implementare anche formati dvd ad alta definizione come Xvid DivX.

CONFEZIONE

La confezione americana è sotto gli standard, se nella confezione troviamo oltre al telefono, i manuali d’uso, la scheda di memoria Micro SD ed il caricabatterie da viaggio, mancano per questo modello gli auricolari, già emarginati rispetto al resto del mercato per l’ingresso non da 3,5 mm, la speranza è quella di vedere in Europa una confezione più completa, magari anche con una custodia protettiva.

PREZZO

Punto a favore per Motorola è il prezzo che in America è stato fissato a 499 dollari, cifra molto competitiva se si guarda al pacchetto offerto per questo smartphone, che di diritto entra nella gamma top del mercato.

Se in Europa il prezzo dovesse rimanere lo stesso sarà sicuramente interessante consultare le offerte proposte dal gestore telefonico con cui verrà presentato, poichè questo modello eccelle nella navigazione internet, quindi facilmente abbinabile a offerte web.

CONCLUSIONI

In definitiva, dopo aver fatto una panoramica generale possiamo affermare che questo Motorola Droid Pro, gode di una personalizzazione a 360 gradi, conferendo all’utente libertà assoluta nella gestione del terminale in tutte le sue funzioni, ottimo anche il market delle applicazioni, ricco di novità ed in costante crescita.

Smartphone capace di soddisfare tutto il mercato dall’utenza business ai consumatori che utilizzano il telefono per la sezione messaggistica, davvero ottima per la presenza della tastiera fisica QWERTY e per le varie applicazioni scaricabili dal market, oltre al GPS di google, che firma questo telefono, già presente in lingua italiana nella versione americana del telefono.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta