iPhone4: risolto il bug sicurezza in iOS4


Pochi giorni dalla sua scoperta è la Apple ha già corretto il bug nel pdf del proprio sistema operativo iOS 4 che consentiva a programmi come Jailbreak di penetrare all’interno dello stesso da remoto. Come raramente accade la casa produttrice di Cupertino è stata davvero in grado di stupire tutti per la celerità con la quale ha ovviato ai problemi di sicurezza dei suoi iPhone 4.

La notizia è stata data dagli stessi sviluppatori di Steve Jobs a CNET anche se, ad onor di cronaca, va sottolineato che sebbene vi sia stato un annuncio ufficiale non sono stati dati ulteriori particolari in merito alla data di realease della correzione.

“Siamo consapevoli del problema segnalato, abbiamo già sviluppato una correzione e sarà disponibile per i clienti in un prossimo aggiornamento software.”

Questo il testo della dichiarazione dei responsabili della Apple. Nessun dettaglio aggiuntivo è stato reso noto. Steve Jobs è noto per la sua tendenza a tralasciare gli aggiornamenti riguardanti la sicurezza nei suoi dispositivi. Si sospetta che il bug venga risolto direttamente in iOS 4.1, tentando di bloccare (momentaneamente?) la strada a programmi come Jailbreak.

[VIA]


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta