iPhone 5:problemi con il touch screen


L’iPhone 5 non è ancora uscito, ma già si parla di alcuni problemi che dovrebbero riguardare il suo touch screen. Secondo alcune indiscrezioni, Wintek, casa produttrice degli schermi destinati al nuovo gioiellino Apple, avrebbe riscontrato alcuni difetti che vedrebbero comparire delle bolle sulla superficie dei pannelli.

A quanto pare, secondo i rumors, sarebbe un problema piuttosto difficile da risolvere, che si è presentato solo al momento dell’assemblaggio del componente (quindi, nelle prime fasi della produzione, non vi era traccia del problema). Quello che si crede è che le problematiche legate a difetti di questo genere siano alla fine il motivo dei ritardi che hanno toccato la presentazione del nuovo iPhone, inizialmente (si crede) prevista per Giugno/Luglio ma rimandata ora ad Ottobre. Alcuni parlano anche di una commercializzazione ad inizio 2012. A noi sembra improbabile.

E Wintek cosa dice? Dalla sua, si limita a rassicurare tutti, confermando il fatto di come i pannelli touch siano stati consegnati secondo i programmi prestabiliti.
C’è da notare, comunque, come l’80% dei touch screen del nuovo iPhone siano prodotti da TPK Holdings e da Chimei Innolux, mentre Wintek ha solo il 20% rimanente.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta