IOS 4.2 per Ipad e Iphone


Da poco è uscito l’IOS 4.2 ma numerose voci insistenti darebbero un prossimo IOS 4.3 in uscita per metà dicembre con delle nuove API, che permetterebbero agli sviluppatori di guadagnare tramite applicazioni in vendita su Itunes, per quello che riguarda, la stampa, il video od altri contenuti.

Nell’IOS 4.2 ci sono state grandi novità soprattutto per l’IPAD, che avrà ora molte funzionalità presenti nell’IOS 4.0 dell’ iphone e dell’ipod e ne avevamo già diffusamente parlato con il rilascio della versione Golden Master, tra cui il multitasking, il Game Center, nuovi controlli volume e luminosità, l’Airplay ecc.

Come dice Steve Jobs, con l’IOS 4.2, l’IPAD raggiungerà dei livelli che molti altri tablet potranno sperare di raggiungere, ma poche riusciranno realmente a farlo.

Inoltre l’IOS 4.2 aggiungerà nuove funzionalità a tutti e tre i dispositivi Apple, ad esempio la tanto discussa funzionalità Airprint che permetterà di stampare documenti, immagini, pagine web, senza driver, software o cavi, collegandosi ad una stampante abilitata, presente nella rete locale.

Nell’elenco figurano stampanti Hewlett-Packard, come la HP Photosmart, l’ HP LaserJet Pro e l’ HP Officejet.

Nell’IOS 4.2 è stata introdotta anche la funzione “Find my iPhone” che può tranquillizzare chi ha paura di perdere il proprio dispositivo e funziona anche per l’ipod e per l’ipad e che è ora disponibile gratuitamente, scaricando l’applicazione dall’App Store, mentre prima era disponibile solo per gli utenti di MobileMe.

In questi giorni, però, a lungo si è infatti parlato dell’accordo fra Rupert Murdoch, amministratore delegato della News Corporations e Steve Jobs dell’Apple che porterebbe all’uscita di un giornale esclusivamente sull’IPAD, chiamato “The Daily” e che verrebbe offerto con abbonamento di 99 cents a settimana.

L’uscita del prossimo IOS 4.3 sarebbe stata prevista per metà dicembre ma è possibile che il periodo di festività ritardi il rilascio di un paio di settimane e dovrebbero essere risolti anche alcuni bug presenti nell’IOS 4.2. Comunque soprattutto il fattore API potrebbe fornire un flusso di entrate più facile a servizi come Hulu od a riviste specializzate. Se si lancia Murdoch in una simile impresa, molto probabilmente pensa che i tablet e l’IPAD, molto presto rivoluzioneranno l’editoria.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta