Durata batteria iPhone: guida passo per passo e consigli


Batteria scaricaAumentare la durata della batteria dell’iPhone: consigli utili per una gestione ottimale del telefono.

Inanzitutto partiamo col dare qualche definizione, anche se per la maggior parte dei lettori puo’ darla per scontata.

La “Durata della batteria” indica il periodo di tempo per cui il tuo iPhone può funzionare prima di essere ricaricato, mentre la “Durata di vita della batteria” indica il periodo di tempo totale che trascorre prima che la batteria debba essere sostituita.

E’ risaputo che il gioiello di casa Apple e’ stato ed e’ tutt’ora criticato per gli aspetti riguardanti la durata della batteria. Abbiamo anche scritto un articolo al riguardo che potete raggiungere cliccando qui.

Senza voler affrontare inutili discussioni sulla bonta’ o meno nella gestione della batteria, paragoni con altri telefoni concorrenti e altre cose simili, partiamo subito col dare qualche consiglio per ottimizzare la durata della batteria del vostro iPhone.

Tieni aggiornato il software

La prima regola da seguire e’ quella di tenere sempre installata lultima versione del software Apple, in quanto gli addetti ai lavori di Cupertino potrebbero trovare nuovi modi di ottimizzare le prestazioni della batteria. Utilizza l’ultima versione di iTunes per aggiornare l’iPhone con il software piu’ recente. La procedura per l’aggiornamento del firmware iPhone e’ davvero semplice, toverai infatti tutte le istruzioni nel pannello di controllo di iTunes appena avrai collegato il dispositivo. Non ti resta che cliccare sul pulsante di verifica degli aggiornamenti nel pannello di riepilogo per controllare se è disponibile una nuova versione del software di iPhone. Quindi fai clic su “aggiorna” per installare l’ultima release.

Ottimizza le impostazioni

Una premessa e’ pero’ d’obbligo: le funzioni che disabiliterete per aumentare l’autonomia della batteria potrebbero servire, quindi il consiglio e’ quello di gestire le impostazioni in maniera dinamica (sicuramente poco pratica come cosa) e di attivare/disattivare le funzioni a seconda dell’effettiva utilita’ in quel momento.

Ricordate che, a seconda di come sono impostate, alcune funzionalità possono ridurre la durata della batteria dell’ iPhone. Seguendo queste dritte, valide per iPhone 3.0 o successivo, potrete prolungare l’autonomia del vostro iPhone.

1 Disabilita o minimizza l’uso dei servizi di localizzazione: Impostazioni > Generali > Serv. di localizzazione. Come gia’ detto disattivali oppure usali solo quando ti servono.

servizi di localizzazione

2Disattiva le notifche Push: Impostazioni > Notifiche. Sono presenti infatti alcune applicazioni su App Store che utilizzano il servizio di notifica push di Apple per avvisarti nel caso vi siano nuovi aggiornamenti o dati disponibili per il download.

Notifiche Push

3Disattiva la posta elettronica push: Seleziona Impostazioni > E-mail, contatti, calendari > Scarica nuovi dati e imposta Push su Disattivo o in alternativa Manuale

Push posta elettronica

4 – Riduci l’uso di applicazioni di terze parti: la durata della batteria si riduce notevoltmente per un uso eccessivo di applicazioni che impediscono allo schermo di oscurarsi o di spegnersi, come ad esempio i giochi, o i programmi che ricorrono ai servizi di localizzazione.

5Disattiva il WiFi: se sei in un luogo in cui non c’e’ un router  puoi disattivarlo per risparmiare energia. Impostazioni > WiFi > Disabilita.

WiFi disattivato

6Attiva la modalità “Aereo” in zone con copertura limitata o assente: Impostazioni > Uso in aereo

7 – Regola la luminosita’: questa opzione e’ determinante per una corretta gestione della bateria, non sottovalutarla. Impostazioni > Luminosita’ > Regola la luminosita’

Luminosita'

8Disattiva l’EQ: per disattivare l’equalizzatore vai in Impostazioni > iPod > EQ e tappa su NO. Impostazioni > iPod > EQ

EQ

9 Disattiva il 3G: se non devi navigare, scaricare posta o applicazioni e’ consigliabile tenere disattivata questa voce. Impostazioni > Generale > Rete > Disattiva 3G. Potrai in ogni caso effettuare e ricevere le telefonate e accedere alle reti cellulari per dati via EDGE o GPRS ove disponibili.

Disattiva 3G

10 Disattiva il Bluetooth: Impostazioni > Generali > Bluetooth.

11Blocca il tuo iPhone: Ovviamente non dimenticarti di bloccare l’ iPhone quando non lo usi. Potrai comunque ricevere chiamate e messaggi di testo.

Un altro trucco e’ quello di scaricare un programma che libera la memoria RAM del telefono, in modo da eliminare le applicazioni in background che utilizzano parte della batteria. Vi consigliamo MemoryInfo al prezzo di € 0,79.

Infine ricorda di completare almeno un ciclo di carica al mese, caricando la batteria fino al 100% e scaricandola completamente.

Qualcuno potrebbe chiedersi che tutto questo significa non sfruttare appieno le potenzialità del dispositivo, però ragionando sul fatto che una persona non deve necessariamente usare il cellulare per navigare tutto il giorno o usare tutte le funzioni contemporaneamente (per quello si usa il pc) e che comunque la copertura 2g basta per scaricare le mail, questa miniguida potrebbe essere utile.

Un problema sorge invece quando si inserisce una sim 3. Infatti quest’ultima utilizza solo la rete 3G, che se disattivata andra’ in roaming su TIM, con conseguenti costi aggiuntivi di navigazione.

Voi cosa ne pensate?


Commenti (5): Vedi tutto

  • francesco - - Rispondi

    e come avere un ferrari e andare a 10 allora

  • Fox - - Rispondi

    Basta scegliere un buon compromesso.
    Non è concepibile avere tutte le funzioni attive contemporaneamente, anche quando non servono, e pretendere più di tanto dalla batteria.
    Poi c’è da dire che l’iPhone si presta ad essere utilizzato (esclusa la parte telefonica) con un frequenza maggiore rispetto agli altri telefoni, diciamoci la verità. (giochi, internet, push, mail, navigatori, controllo remoto ecc..)

  • christian - - Rispondi

    Con quella luminosità per vedere qualcosa, faccio prima a puntargli una torcia….XD

  • ranieri - - Rispondi

    appunto il mio iphone ha una scheda 3 , se faccio così nopn telefono più? (cioè disattivando 3g)

  • alec - - Rispondi

    ho appena preso l’iphone 3gs da 16gb, ho deciso da subito di effettuare solo cicli completi di carica (aspetto che si spenga e ricarico al max) usando il meno possibile il wi-fi il telefono funziona 2 giorni! a me non sembra così poco, certo vorrei essere sempre connesso a internet (in facoltà è gratuito e l’accesso è libero agli studenti) però obbiettivamente stare connessi a internet senza un necessario bisogno è uno spreco di corrente!

Lascia una risposta