Conclusa class action contro Apple per antenna-gate


antenna gateCome non ricordare tutte le proteste che circondarono l’uscita dell’iPhone 4 nel 2010? Come sappiamo, dopo alcune dichiarazioni non proprio felici di Steve Jobs riguardo al fatto che gli utenti impugnavano male il dispositivo e per questo avevano problemi di ricezione, la società riconobbe il problema di segnale e concesse case gratuiti per alcuni mesi ai propri utenti. Nonostante ciò alcuni utenti decisero di citare l’Apple e tutti questi casi giudiziari sono stati combinati in un’unica class-action risoltasi solo recentemente.

Sembrerebbe che sia stato raggiunto un accordo e tutti gli utenti interessati dal problema che hanno citato l’Apple potranno ricevere un case gratuito o 15 dollari di risarcimento. Indubbiamente, visti i risultati, conveniva loro accettare subito la custodia gratuita senza perdere tempo continuando a citare l’Apple.

In ogni caso, nonostante l’antenna-gate, l’iPhone 4 è stato un grande successo per la società. Inoltre, nel caso dell’iPhone 4S, l’Apple ha risolto brillantemente il problema utilizzando due antenne di cui una con segnale maggiore.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta