CDMA iPhone in arrivo negli States?


Sembra proprio che il grande salto dell’iPhone verso una tecnologia di connessione CDMA sia alle porte, almeno stando alle indiscrezioni che stanno man mano diffondosi sul web. Ancora una volta, a fare da fonte per queste novità, ci ha pensato DigiTime, uno degli interlocutori in rete attualmente più affidabili.

Secondo il sito in questione, i CDMA iPhone  ( i tanto acclamati iPhone5?, n.d.r.) dovrebbero entrare in produzione di massa già dal prossimo dicembre. Un dispositivo di questo tipo consentirebbe agli utenti del melafonino di potersi connettere alla rete AT&T in qualsiasi punto degli Stati uniti, e presso qualsiasi hot-spot. Inoltre, a quanto pare, e forse in risposta alle polemiche nate recentemente sulla delicatezza degli schermi e delle strutture in plastica, almeno la parte posteriore del telefonino dovrebbe tornare ad essere in metallo.

Il nuovo modello CDMA dovrebbe, spiegano i bene informati, esseri messi in vendita dopo  l’annuncio del fondatore della Verizon (che collabora al progetto, n.d.r.) e si stima possano rappresentare almeno il 35% delle vendite future.

[VIA]


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta