Apple rallenta la produzione degli iPhone 4


iphone 4È tempo di rinnovo, e di nuovi modelli. In vista dell’uscita di iPhone 4S, sembra che Apple abbia rallentato la produzione di iPhone 4, calando da 20 milioni di unità agli attuali 17.5 milioni. Le informazioni provengono direttamente da alcune indiscrezioni provenienti da dati di produttori partner di Apple, che parlano anche di fotocamera da 8 megapixel, in riferimento alla produzione del nuovo melafonino.

“La produzione di iPhone 4S, dicono, “comincerà ad Agosto, con un eventuale lancio a Settembre. Sia i chip 3G che CDMA saranno forniti da Qualcomm, mentre la fotocamera posteriore avrà stavolta 8 megapixel, prodotta grazie ai sensori di immagine della OmniVision Technologies ed alle lenti dell’azienda tailandese Largan Precision.”

Chiaramente, non si sa quanto queste informazioni siano affidabili e veritiere; sembrerebbero provenire da fonti piuttosto ufficiali, quindi tenderemmo a crederci, ma sono comunque da prendere con le proverbiali pinze.
Il comunicato confermerebbe ulteriormente il fatto che le differenze tra iPhone 4 e 4S sarebbero davvero poche, dalla fotocamera al processore Apple A5, che anche se non è citato sembra a questo punto praticamente ovvio (visto che tra l’altro è presente in iPad 2).

Sembra proprio, quindi, che vedremo un aggiornamento “minimo” (passateci il termine), un po’ come quello visto tra iPhone 3G e 3GS, e non qualcosa di rivoluzionario (soprattutto nel design) come quello tra 3GS e 4.

Voi cosa ne pensate?


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta