Verizon ha lanciato LG Rivolution, Xperia Play, Trophy HTC e Droid X2


Verizon in questi giorni ha lanciato quattro nuovi smartphone:

L’ LG Revolution è sicuramente il più veloce, potendo godere della tecnologia LTE.

Per quello che riguarda le altre caratteristiche, ha uno schermo da 4.3 pollici con risoluzione 480 X 800, un processore Snapdragon da 1Ghz , 16 GB di storage due telecamere da 1,3 MP anteriore e.da 5 MP posteriore con autofocus, flash LED e cattura di video HD, connettività Wi-Fi 802.11n, Bluetooth 3.0, porta HDMI e supporto DLNA. Inoltre, precarito sul dispositivo c’è anche Netflix, per poter riprodurre i film e gli spettacoli preferiti. Il prezzo è di 249,99 dollari più contratto biennale.

Il Motorola X2 Droid, è uno smartphone estremamente potente con un processore dual core da 1Ghz e una fotocamera posteriore da 8 MP; ha inoltre uno schermo da 4.3 pollici con risoluzione 960 x 540. Il fatto che non abbia la tecnologia LTE fa si che costi 50 dollari in meno del precedente ed è offerto a 199 dollari con contratto biennale di Verizon.

L’ HTC Trophy, invece è un telefono dai costi più contenuti, con Windows Phone 7 come sistema operativo, e permette agli utenti di sincronizzare i giochi e giocare con Xbox Live. Ha uno schermo da 3.8 pollici con risoluzione di 480x 800 pixel WVGA, connettività CDMA e GSM , Wi-Fi, GPS, audio SRS WOW HD, HTC Hub,registrazione video 720p, un processore Snapdragon da 1Ghz, una fotocamera da 5 MP e 16 GB di storage. E’ offerto al prezzo di 149 dollari sempre con contratto biennale.

Infine c’è l’ Xperia Play di Sony Ericsson, un telefono che ha la particolarità di essere specifico per il gioco, ed è il primo telefono con certificato PlayStation, ma anche il primo cellulare di Verizon con Android 2,3 Gingerbread . Ha uno schermo da 4 pollici e risoluzione 480×854, un processore da 1Ghz a cui si unisce una GPU adreno 205, per offrire migliori performance grafiche. E’ offerto a 199 dollari sempre con contratto biennale.

Quale dei quattro, comprereste ?


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta