HTC Incredible S: Prezzo, uscita, scheda tecnica


HTC continua il lancio di smartphone sotto la linea S, il terminale che andremo ad esaminare è l’HTC Incredible S, telefono dall’ottimo pacchetto in tutti gli aspetti, che lo va a collocare tra i gamma top della fascia medio alta del mercato, rispetto ai quali si differenzia per alcune caratteristiche sopra la media che lo fanno spiccare nel giudizio complessivo.

COMPARTO ESTERIORE

Ci sono pochi telefoni che uniscono design innovativo e pura funzionalità uno di questi è sicuramente il nuovo Incredible s, la prima volta che lo si prende in mano si ha subito la sensazione di avere il pieno controllo del terminale, questo è dato dalla leggera bombatura sulla scocca posteriore, appositamente studiata per consentire al terminale di collocarsi perfettamente tra le mani e consentire un utilizzo, soprattutto nella scrittura privo, o quasi, di incertezze, rendendo le azioni come messaggiare, navigare sul web e gestire applicazioni dalla grafica complessa, davvero semplici ed immediate.

Ad onor del vero, non ha tutti è piaciuta questa novità tecnica che sembra aver riportato questo smartphone ad i vecchi modelli, a mio avviso questo escamotage è stato reso necessario dal peso non proprio indifferente.

Le dimensioni sono notevoli ma non sicuramente fuori dagli standard, anzi persino ridotte rispetto a terminali davvero dalla mole esagerata fuori al momento sul mercato.

Le dimensioni riportate sulla scheda tecnica del produttore sono:

  • Altezza 120 mm
  • Larghezza 64 mm
  • Spessore 11,7 mm

il tutto racchiuso in un peso di 135 grammi circa, davvero sopra la media per gli standard dei competitor, volti nella maggior parte dei casi alla riduzione di peso e dimensioni, che però viene effettivamente tralasciata nell’ultimo perido a scapito della qualità dei componenti.

Per quanto riguarda i tasti fisici e le caratteristiche esteriori, troveremo sotto il display 4 tasti con tecnologia a sfioramento per le azioni più frequenti, il tasto di accensione, il tasto fotocamera, il bilancere per il volume, l’ingresso jack da 3,5 mm e l’ingresso per la micro usb.

Per quanto riguarda il display, punto di forza di questo terminale, è montato un 4 pollici full touchscreen capacitivo, in risoluzione da 480 x 800 pixel a 16 milioni di colori.

I colori disponibili per questo terminale, come solitamente tutti gli smartphone appena usciti sul mercato è solo il nero, non è da escludere però una seconda produzione in altri colori, che a parer mio non darebbero giustizia ad un telefono che immagino soltanto nero.

COMPARTO HARDWARE E SOFTWARE

Comparto davvero ottimo quello hardware e software, questo terminale mostra davvero tutte le sue potenzialità anche nelle più piccole azioni, rispondendo sempre in modo rapido ed efficiente, pur non montando il processore dual core presente su quasi tutti i terminali della fascia medio alta di mercato.

Le caratteristiche hardware e software per questo terminale, come da scheda tecnica rilasciata dal produttore sono:

  • Sistema operativo Android versione 2.2
  • Processore Qualcomm MSM8255 da 1Ghz versione Snapdragon
  • Memoria interna disponibile 1 GB
  • Possibilità di espansione memoria tramite Micro SD
  • Batteria agli Ioni di Litio da 1450 mAh
  • Autonomia massima in conversazione 8 ore
  • Autonomia massima in standby 330 ore
  • Ingresso Micro Usb
  • Fotocamera da 8 megapixel con autofocus e doppio flash led
  • Fotocamera secondaria frontale da 1,3 megapixel
  • Flash player versione 10.1

Punto a favore la batteria sicuramente ottima, stando a chi ha potuto provare il terminale a pieno regime d’utilizzo, altra ottima caratteristica è la memoria espandibile tramite Micro SD.

Per il reparto fotocamera, piccolo appunto per il frame rate, alquanto basso rispetto alle potenzialità di una fotocamera da 8 megapixel, i 30 fps non rendono giustizia ai video girati a 720p, a volte a scatti e poco reattivi, buone invece le fotografie grazie al flash led e l’autofocus, con una risoluzione massima di 3264 x 2448 pixel.

CONNETTIVITÀ

Reparto ben fatto quello relativo alle connessioni, navigazione web veloce in wi-fi, altrettanto in HSPA, presente il pinch to zoom discretamente reattivo, così come lo scroll delle pagine, navigazione tutto sommato gradevole grazie all’ampio schermo che consente una buona visione a tutto schermo delle pagine.

Le connessioni disponibili come riportato nella scheda tecnica del produttore sono:

  • Reti disponibili Umt, Gsm Quadri Band (850/900/1800/1900)
  • GPRS 4+3 slots
  • EDGE
  • UMTS
  • HSDPA da 14,4 Mbps
  • HSUPA da 5,76 Mbps
  • Bluetooth versione 2.1 con A2DP
  • Wi-Fi (802.11b/g/n)
  • Micro Usb versione 2.0
  • Email
  • Instant messaging
  • SMS & MMS
  • Browser Html, Wap, xHtml
  • A-GPS
  • GPS

COMPARTO MULTIMEDIALE

Settore tra luci e ombre questo, se la fotocamera gira video a volte non troppo performanti per essere una 8 megapixel, HTC si rifà grazie ai tanti formati file supportati sia audio che video, che consentono di vedere soprattutto video in qualsiasi formato, anche quello dvd.

I file supportati per questo modello, come riportato dal produttore sono:

  • 3GP, AAC, AAC+, DIVX, MIDI, MP3, MP4, WAV, WMA, WMV, XviD

Comparto sicuramente imbattibile per la maggior parte dei produttori concorrenti, se non per tutti, anche quelli della fascia alta di mercato, considerati il top in questo settore.

CONFEZIONE

Essendoci ormai rassegnati nell’aspettarci sorprese nella confezione, definiremo sufficiente la dotazione standard di cuffie auricolari stereo con jack da 3,5 mm, caricatore non da viaggio ma condivisibile con connettore usb, manuali d’uso, unica sorpresa la memoria da 8 GB messa a disposizione dal produttore, che alza il livello di una confezione in linea con gli altri modelli sul mercato.

PREZZO

Tasto dolente come altri smartphone di questo livello, il prezzo, più basso rispetto ai competitor di fascia alta come Iphone e BlackBerry ma non in linea a mio modo di vedere con il valore del telefono che è si un ottimo terminale ma comunque non eccezionale per giustificare una spesa che potrebbe essere risparmiata in vista dell’arrivo dei nuovi modelli HTC EVO 3D o gli altri della nuova serie, quindi aspetterei.

Il prezzo attuale sul mercato per il nuovo HTC Incredible S è di 530 euro circa, che in previsione delle nuove uscite, realisticamente aggiungendo tra i 70 ed i 100 euro dovremmo acquistare un terminale che sarà sicuramente migliore di questo per prestazioni e per il comparto multimediale, grazie al display per la visione in 3d di foto e video senza l’uso degli occhiali, un notevole passo avanti che ripagherà l’attesa, per chi non volesse attendere sappia che comunque questo Incredible s è un terminale sicuramente da acquistare.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta