Backup Gmail online e offline


Backup gmail online è una pratica molto utile che permette di salvare una copia di tutti i file e le email, presenti sull’account Gmail, direttamente in locale sul proprio computer.

Per fare ciò è necessario attivare l’accesso POP3 nelle impostazioni di Gmail e quindi utilizzare un client desktop ( Outlook, Windows Live Mail, o altri. ) per scaricare una copia di tutti i messaggi salvati sui server di Google passandoli sui dischi locali. La procedura non è nulla di complicato, anzi è molto facile!

La procedura oltre che consentire il backup il locale di tutti i dati, offre anche la possibilità di leggere e visualizzare le email offline, ovvero senza essere collelgati ad internet, cosa che solo attraverso il servizio online Gmail non è possibile.

Perchè eseguire il backup di Gmail?

Per farlo ci sono almeno tre motivi quindi, tra cui:

1. Se il vostro account viene violato da malintenzionati, come può accadere, sarà comunque possibile accedere a tutte le vostre email precedenti, anche se cancellate online.

2. Se si elimina per errore una email importante dalla casella di posta Gmail, si può facilmente recuperare dal backup in linea. Esistono infatti alcune applicazioni Google capaci di ripristinare le email cancellate, e tutto in forma gratuita.

3. Se il servizio G-mail dovesse essere momentaneamente non fruibile per problemi o guasti, l’utente sarà comunque in grado di leggere le email, e così si evita di interrompere ad esempio il proprio lavoro.

Tra i servizi che permettono di effettuare il backup Gmail, ve ne sono almeno tre degni di nota, che oltre ad essere molto efficienti sono completamente gratuiti.

Mail Fetcher di Gmail

Si tratta del servizio backup ufficiale di Google ed è certamente ovvio porlo come prima scelta. Tale servizio ha come principio la creazione di un nuovo account Gmail che eredita tutti i messaggi dal proprio account principale. Per farlo basta selezionare in Impostazioni il corretto account POP3  della propria email principale.

Nel giro di un ora o poco più, il programma copierà sul nuovo indirizzo email di backup tutte le email appartenenti all’indirizzo principale gmail.

Esistono inoltre diversi metodi alternativi, come ad esempio Hotmail e TrueSwitch, che permettono di creare backup di email, il procedimento è molto simile come mostrato nell’articolo.

Per saperne di piu visitate il sito ufficiale Mail Fetcher.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta