Matrici equazioni frazioni radici integrali – Mathtype


Equazioni, frazioni, radici, integrali, matrici e sommatorie possono essere introdotte con Mathtype, facendo attenzione alla struttura da voler adottare e al tipo di espressione. Ma vediamo in dettaglio cosa si intende per struttura e tipologia:

In Mathtype prima di scrivere una espressione di qualsiasi genere è necessario identificare la tipologia di formula, ad esempio possiamo scegliere tra semplici equazioni con parentesi, frazioni e radici, sommatorie, integrali ed a questi si possono applicare apici e pedici.

Si tratta di una fase molto importante, in quanto in base alla propria scelta è possibile strutturare l’espressione in maniera particolare, ad esempio:

Se si necessita di inserire un integrale con solo apice, esiste un simbolo apposito selezionabile dal menu Integrali.
Se si necessita di inserire un integrale con apice e pedice, esisterà un altro simbolo apposito e così via.

La disponibilità di scelta di diverse tipologie di struttura, rende subito evidente la possibilità di scrivere formule senza alcuno sforzo, grazie alla determinazione automatica della posizione, della dimensione del testo, della grafia ecc.

Struttura matrici

Altro menu che permette di strutturare le proprie formule è quello delle Matrici, infatti grazie a tali schemi, come possiamo osservare dalla foto sottostante, siamo liberi di scegliere il tipo di matrice e modificare i dati all’interno senza alcuno sforzo.

Per seguire la guida completa del programma potete visitare le seguenti pagine:

Scrivere formule con Mathtype

Inserire spazi con Mathtype

Simboli e lettere greche

Simboli per espressioni teoriche ed insiemi

Accenti e simbolo vettore

Struttura equazioni, frazioni, radici, integrali e sommatorie

Struttura matrici

Differenza Mathtype e Word


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta