Le principali novità presenti in IE 9 beta


Come sappiamo il 15 settembre è stata presentata ufficialmente la beta di internet explorer 9 e Dean Hachamovitch che ha condotto l’evento ha soprattutto presentato la versione di IE9 come un browser minimalista, che utilizza l’intero computer, spostando il lavoro dalla CPU alla GPU, come era stato più volte annunciato.

Inoltre il nuovo motore java script Chakra offre più potenza e velocità. IE9 permette anche il supporto per i contenuti HTML 5 e per i fogli di stile CSS3. Attualmente chi ha provato la beta di IE9, che sostituisce le versioni precedenti del browser in chi la istalla, è stato soddisfatto dei risultati.

Certo c’è da considerare che sono tagliati fuori tutti gli utenti di XP e che nei test Acid3 ha un punteggio di 95/100 mentre altri browser hanno già punteggi più alti e che le principali novità presentate sono già presenti in altri browser, che rilasciano aggiornamenti molto più frequenti.

Ossia la beta di IE 9 è un notevole passo in avanti rispetto ad internet explorer 8, ma se la Microsoft non si sbriga a far uscire la versione definitiva c’è il rischio che rimanga molto indietro rispetto ad altri browser.

Vediamo comunque le altre principali novità presenti nel browser.

Ad esempio la ricerca unificata e la barra degli indirizzi erano già presenti in Chrome ma con la funzione one box di IE 9, è possibile navigare in un sito, cercare un sito, passare ad un altro provider di ricerca o accedere alla cronologia, o ai preferiti , o ai suggerimenti del motore di ricerca.

Secondo Hachamovitch, inoltre, IE9 non invia le key cercate ai servizi di ricerca in quanto la funzione “suggerimenti per la ricerca” nella barra degli indirizzi è di default spenta. Quindi ciò che si digita non è condiviso con il motore di ricerca e per i suggerimenti si può scegliere quale motore si voglia utilizzare. Altre novità riguardano la possibilità di incorporare direttamente i siti preferiti nella barra delle applicazioni e di accedervi anche senza ricorrere al browser. Inoltre con le opzioni Aero Snaps, sarà possibile avere le schede di due siti web affiancate, quello che non era possibile con IE8.

Altra funzione interessante è la jumplists che permetterà di interagire con i siti che prevedano l’opzione ad esempio sarà possibile cambiare una stazione radio o aggiungere un contatto Facebook . Molto probabilmente Facebook, MySpace, Ebay ed Amazon applicheranno al più presto questa funzione.

Inoltre è stato aggiunto un gestore dei download con un filtro smartscreen che può evidenziare malware presenti nei file da scaricare. Anche la gestione dei plu-gin e degli add-on è stata migliorata con l’introduzione di un avvertimento quando il plug-in rallenta la navigazione in modo che l’utente lo possa disattivare. Infine anche il sistema di avvisi è stato cambiato e saranno rappresentati con un rettangolo bianco in fondo alla finestra mentre la navigazione non verrà bloccata.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta