App utili per anziani


App utili per anziani

Le app possono aiutare gli anziani non soltanto d’estate, quando sono più frequentemente lasciati da soli, ma in generale tutto l’anno. Infatti la tecnologia può essere di aiuto grazie ad apposite applicazioni che, ad esempio, possono ricordare di prendere le pillole.

Sono diverse le app al riguardo da poter scaricare sul proprio smartphone Android o iOS. Tra le più usate dagli utenti di iPhone e iPad troviamo Pillboxie. Una volta programmato con il tipo di farmaco e la relativa posologia, il telefonino provvederà a ricordare quando prenderlo, anche nel caso in cui il device risultasse spento.

Per il sistema Android sono diverse le app al riguardo da poter scegliere, come ad esempio Pill Reminder ed Il mio Pill Box. Il meccanismo è sempre lo stesso.

Per poter annotare tutti i dati di eventuali malori e poterli successivamente riferire al proprio medico, molto usata è My Pain Diary, grazie a cui memorizzare, in una sorta di diario virtuale, tutti i disturbi riscontrati nel corso della giornata, come ad esempio mal di testa, dolori muscolari e di varia natura e via di seguito.

Ricordiamo che se la persona anziana ha difficoltà a leggere i numeri, sono diverse le app da scaricare per ottenere una interfaccia con icone molto grandi e perciò più comoda da utilizzare (per Android, Big Launcher).

Naturalmente se riusciamo a stare vicino ai parenti anziani e ricordare le pastiglie da prendere quotidianamente, tanto meglio.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta