Color: nuova app di foto-sharing per iPhone ed Android


color-socialnetwork-appQualche giorno fa Bill Nguyen, ex fondatore di Lala, ha presentato una nuova app basata sul photo-sharing per iPhone ed Android: Color. Con questa App le foto possono essere condivise per un breve periodo con  le persone che si trovano nelle vicinanze, ad esempio con un contatto al bar, o se il contatto rimane più a lungo nelle vicinanze, ad esempio un collega in ufficio, le sue foto possono permanere nella lista contatti.

In tal senso Nguyen parla di rete “elastica”, un futuro di condivisione di foto in un epoca post-PC. Nguyen, del resto lavorò un po’ in Apple, dopo che quest’ultima chiuse Lala dopo averla acquistata, in quanto la società della mela era interessata più che altro alla rete di streaming di Lala e poi non a caso è nato Ping e Apple pensa di variare MobileMe in modo che gli utenti possano memorizzare la loro musica. Con Color Nguyen sembra voler lanciare una nuova filosofia di vita e fra la dichiarazione d’intenti della società si legge: “Conoscere i propri vicini di casa, la vita locale è più gratificante che l’isolamento creato da mondi virtuali e amici online”.  La condivisione di foto pubbliche a corto raggio potrebbe quindi spingere le persone a comunicare ed a conoscersi meglio nel loro ambiente. Chiaramente potranno essere condivise solo immagini e video pubblici e con contenuto appropiato e si dovrebbe utilizzare l’applicazione, un po’ come si utilizza Twitter. Alcuni investitori sembrano credere in questa nuova filosofia di Color e la società, che ha 30 dipendenti, ha ottenuto, già prima del lancio, oltre 41 milioni di finanziamento tra cui 25 milioni da Sequoia Capital, 9 milioni da Bain Capital, e 7 milioni da Silicon Valley Bank. Anche se è ancora da discutere come ottenere entrate, dal momento che l’applicazione è scaricabile gratuitamente.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta