Trovati 150.000 $ tra le scarpe di Devine


Io non so voi, ma io è tanto se ritrovo le scatole delle scarpe che ho casa. E difficilmente in queste ci sono delle scarpe.
In quelle di Devine, l’ex manager Apple delle forniture globali accusato di aver ricevuto delle grosse tangenti per confessare dei segreti industriali, sono stati invece trovati 150.000 $ in banconote di piccolo taglio.
Devine portava poi con se anche 20.000 $ in valuta straniera, forse

quelli servivano per i piccoli acquisti o le spese quotidiane. Al momento Devine è guistamente in carcere dove la sua cauzione è stata fissata a 600.000 $.Fermata anche sua moglie, perchè si teme che possa manovrare nei conti nascosti e nascondere così il denaro in essi contenuto.
Intanto continuano sia in territorio USA che all’estero le ricerche per il tesoro che l’ex manager Apple aveva guadagnato alle spalle dell’Azienda di cupertino.
Gran parte di questo tesoro è già stato trovato e sequestrato in quanto era intestato ad un’azienda fantasma intestata a sua volta alla moglie di Devine.

[VIA]


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta