Odissea Apple, ancora ritardi


La Apple rilascia ancora dichiarazione e non troppo positive.

Le ultime news da casa Cupertino (no, non stiamo parlando di una fiction) sono tutt’altro che promettenti: prima prezzi decisamente alti, ora anche date che slittano.

Il gioiellino della Apple non è ancora sul mercato che già gli ordini pervenuti hanno superato l’idilliaca quota di 600mila.

Tanti ordini, a tal punto che Apple si è dovuta scusare con gli utenti che non sono riusciti ad ordinare il loro iPhone 4G in quanto le troppe richieste hanno mandato in tilt i server della Mela, e anche l’operatore At&T ha dovuto dare lo stop.

Se prima si parlava di fine Giugno, ora si parla addirittura di fine Luglio, 1 mese di ritardo, che all’apparenza è poca cosa, ma non la pensano come noi i fanatici italiani, francesi ed inglesi che aspettano il nuovo dispositivo con l’orologio in mano 24 ore su 24.

Intanto, sono partiti i toto prezzi. Se in Francia iPhone 4 partirà da 629 euro, sembra che in Italia il prezzo sarà ancora più alto. Qualcuno ha anche azzardato anche 739 euro. Considerando che il modello 3GS lo venderanno a 539 euro, c’è da scommetterci che il nuovo iPhone 4 in Italia costerà molto di più. Intanto, il modello iPhone 3Gs da 8 Gb sarà già disponibile il 24 giugno anche in Italia.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta