Mac Apple Store: software gratis


Lo sapevate che recentemente, Apple, ha deciso di lanciare online l’Apple Store dedicato alle applicazioni Mac? Ebbene, questo portale sta ottenendo un grande successo, soprattutto causato da un bug che permette di scaricare gratuitamente applicazioni a pagamento.

Apple sta correndo ai ripari per risolvere al più presto il problema, ma tantissime persone stanno “approfittando” del momento, per scaricare milioni di applicazioni, solitamente disponibili a pagamento. La notizia ha fatto il giro del web e ovviamente quando si parla di download gratuiti, qualsiasi tipologia di utente accorre per curiosità all’interno del portale.

Questo accade perché la maggior parte delle applicazioni, non effettua il controllo delle validazione delle ricevute, funzione che Apple, aveva consigliato d’integrare all’interno dei vari programmi. Quindi, qualsiasi utente, si può collegare all’intero di Mac Apple Store, inserire la validazione di un’applicazione gratuita già scaricata e magicamente può accedere a un database molto vasto di applicazioni di ogni genere.

Con questo bug, chi accede allo store, avrà la possibilità di scaricare programmi come iMovie,i Phone, Angry Birds e moltissime altre. Infine, pare che un hacker, abbia già trovato un crack per superare il codice di sicurezza interno allo store e presto verrà rilascerà il crack per la felicità di tutti.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta