Itunes aumenta la sua quota del 63%


Nonostante Amazon ad inizio anno sembrasse intenzionata a creare una forte concorrenza allo Store Itunes, soprattutto con le iniziative “Daily Deal” con album musicali fortemente scontati, secondo NPD Groups, Apple è riuscita ad aumentare la sua quota di mercato del 63,2% dall’inizio di quest’anno, mentre Amazon arriva seconda con il 13,3%.

Sembra però che anche Amazon abbia continuato a soddisfare la sua base utente e non ci abbia rimesso, anzi come detto, la sua quota di mercato è cresciuta.

Mentre la vendita di CD è diminuita quest’anno del 20% negli USA, le vendite digitali sono cresciute, sarebbero infatti state vendute 1000 milioni di singole tracce ed anche la vendita degli album sarebbe cresciuta del 13% rispetto al 2009, ma come già detto a proposito del Regno Unito, le maggiori entrate tramite la vendita di musica digitale, non riescono a compensare i mancati guadagni provocati dai CD invenduti.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta