Il controllo di iAD fa arrabbiare molto i clienti


Non so se a voi è successo, ma io non ho ancora trovato un solo banner interattivo di iAD all’interno delle mie applicazioni e dei miei giochi. Per chi non lo sapesse iAD è il nuovo circuito ideato dalla Apple per rivoluzionare la pubblicità mobile sopratutto sui dispositivi dell’azienda di cupertino. Al momento sono già sul tavolo più di 60 milioni di dollari pagati dalle agenzie di pubblicità per avere una buona visibilità nei device della Mela. Steve Jobs ha già dichiarato che questo mercato arriverà a 1 miliardo di dollari entro il 2011.

Ma, se la Apple continua così, vedo davvero lontano questo obiettivo. La società non ha infatti ancora rilasciato alcun SDK o regolamento per la compilazione dei banner che, come già saprete, saranno in HTML5.
La stessa creazione dei banner sta suscitando malumore, perchè la creazione dei banner al momento è affidata ad Apple stessa che predilige le grandi aziende, lasciando in disparte i piccoli/medi investitori.
Proprio questi ultimi sono davvero arrabbiati per la lentezza della creazione dei banner e vorrebbero una maggiore apertura da parte della società per poter programmare al meglio le campagne e i relativi budget.

[VIA]


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta