Vendita dei telefoni con Windows phone 7 in USA


Dalle prime notizie giunte, sembrerebbe che non ci sia affollamento o code davanti ai negozi AT & T che in questi giorni stanno offrendo in USA telefoni con Windows Phone 7.

Questo, nonostante l’aggressiva campagna pubblicitaria, costata oltre 500 milioni di dollari. Ma secondo gli analisti, questo potrebbe anche non voler dire nulla, infatti non c’è fila davanti ai negozi che vendono modelli con sistemi operativi Android, come avviene per ogni modello Apple, eppure questi si vendono molto bene.

La Microsoft sache dopo Windows mobile e l’episodio del fallito telefono kin, dovrà piano piano risalire la china e ricreare la fiducia nei suoi clienti. Del resto il sistema operativo Windows phone 7 è fresco, scattante, facilmente configurabile, con tutti i vantaggi per la musica offerti dal sistema zune e chi lo proverà sarà soddisfatto e porterà altri ad acquistarlo.

Secondo gli analisti infatti, Windows phone 7 non ha bisogno di grosse folle iniziali ma di un flusso costante ed in ogni caso il grande successo di vendite che ha riportato Kinect della Microsoft avrà un effetto trainante anche su Windows phone 7.

Inoltre le vendite di WP7 in Europa ed in Australia attraverso HD7  introdotto da O2 in Germania e 7 Mozart da Telestra in Australia sono andate molto bene, registrando il tutto esaurito.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta